Lima le unghie di mani e piedi

Credits: Van Kasteel
1 12

La forma. Adesso è il momento di accorciare le unghie. «Per farlo si deve usare una lima di cartone. Vietato utilizzare quelle di acciaio: spezzano le unghie» spiega Sonia Tajetti. «Il movimento corretto va dall’esterno verso l’interno. Poi, bisogna utilizzare il “buffer”: una lima spessa che si passa sulla superficie dell’unghia. Serve per togliere le imperfezioni». Tra le forme, le più richieste sono le “squoval”: una via di mezzo tra “square”, cioè quadrate, e ovali. Quelle quadrate, invece, vanno solo sui piedi: sulle mani sono troppo scomode e un po’ volgari.

/5
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te