Luce dei miei occhi 

Abbronzatura agli sgoccioli? Punta sul colore per illuminare lo sguardo, mettendo in risalto la parte più seducente del viso, con l'aiuto di ombretti di nuova generazione

di Cristiana Bonzi  - 26 Settembre 2006

Ora che l'abbronzatura comincia a sbiadire, è arrivato il momento di puntare sul makeup, enfatizzando con il colore i punti cruciali del viso. Gli occhi prima di tutto, una delle migliori armi della seduzione. Oltre a matita e rimmel, che sicuramente non mancano mai nella tua trousse, l'ombretto può dare quel tocco in più per arricchire lo sguardo e renderlo più intenso. Non c'è bisogno di essere makeup artist per ottenere un buon effetto, purché tu tenga presente alcune semplici regole, come scegliere un colore che, non solo si adatti a carnagione e capelli, ma assolutamente non faccia a pugni con le tonalità dei vestiti che indossi. L'altra cosa importante, se non si ha una mano esperta, è rinunciare alle sfumature, abbinando tonalità diverse, e prediligere invece un solo colore, da stendere nella metà inferiore della palpebra.

Per l'autunno, Estée Lauder propone un ombretto monocolore di nuova formulazione (Pure Color Eyeshadow, 24 euro), facile da applicare anche se non sei una professionista, grazie alla particolare consistenza in polvere cremosa. Tantissime le tonalità tra cui sbizzarrirsi: ben 18, suddivise in 6 famiglie cromatiche. Dal rosa al lavanda, dai grigio-blu ai verdi-giallo fino alle nuance neutre, l'imbarazzo della scelta è tra gli effetti opaco, più adatto al giorno, satinato, raffinato e modaiolo, oppure perlato, per brillare nelle serate importanti.

Ma la novità sta anche nella formula: speciali sostanze miscelate ai pigmenti rendono la polvere aderente e morbida, da spalmare come una crema, mentre il comfort, una volta indossato, è assicurato da emollienti che preservano la pelle delle palpebre dal pericolo di irritazioni. Inoltre l'effetto dura a lungo, grazie alla presenza di un minerale che assorbe l'umidità, mantenendo inalterata l'applicazione, ovviamente senza disidratare.

Se poi, come me, sei fatalmente attratta dal packaging, non potrai non notare l'eleganza raffinata di questo prezioso scrigno, da portare sempre in borsetta. In resina trasparente come cristallo, di forma quadrata, rende perfettamente visibile la pasticca di colore che racchiude, anche senza aprirlo. All'interno, è dotato di specchietto e applicatore in spugna, per fare veloci ritocchi durante il giorno, o prima di una serata non programmata.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/viso-e-corpo/luce-dei-miei-occhi$$$Luce dei miei occhi
Mi Piace
Tweet