Luce pulsata per viso e corpo in 20 domande

Credits: Corbis
1 21

Luce pulsata, 2 termini sempre più usati nel lessico di chi vuole eliminare i peli superflui definitivamente. Ma l'efficacia è davvero così definitiva? E a chi mi devo rivolgere: al medico o all'estetista? Ma soprattutto, quanto costa?
A questa ed altre domande abbiamo risposto in un dossier di 20 pagine. Leggi la gallery.

/5

Dalla differenza con il laser all'efficacia del trattamento, passando per "come si fa" e "quanto costa". Tutto ciò che devi sapere

Uno dei sogni beauty di tutte le donne è eliminare una volta per tutte i peli superflui: la depilazione infatti è una lotta costante, che costa tempo, fatica (per non dire dolore) e soldi. Tutte cose che sarebbe meglio risparmiare.

Fortunatamente la ricerca va avanti anche nel campo più frivolo per antonomasia: l'estetica! Da qualche tempo infatti è possibile liberarsi definitivamente (o quasi) dei peli superflui grazie a trattamenti a luce pulsata. Due parole che indicano un principio di fisica (proprio quella che studiavamo a scuola), ovvero l'energia luminosa che colpisce zone scure, trasformandosi in calore che letteralmente brucia...i peli. Peli che trattamento dopo trattamento scompaiono e non crescono più.
In gergo tecnico, la luce pulsata è una tecnologia che sfrutta la foto-termolisi.

Ma la cosa interessante è che la luce pulsata non è indicata solo per l'epilazione definitiva, ma anche per il ringiovanimento del viso, come ti spieghiamo nel dossier in 20 domande.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te