Maschere per il viso: ad ognuna la sua

  • 1 11
    Credits: Photoshot

    Sono le attenzioni quotidiane ad assicurare equilibrio e bellezza alla pelle, ma non vanno dimenticate le cure periodiche che, ripetute a cadenza regolare, rappresentano un trattamento urto di particolare efficacia.

    Un esempio? Le maschere per il viso. In crema soffice o densa, contengono un'elevata concentrazione di principi attivi che durante il tempo di posa lavorano per compensare eventuali carenze epidermiche o per tamponarne gli "eccessi", come ad esempio il sebo, tossine e le particelle che l'inquinamento lascia sul viso.
    E maschera dopo maschera, la cute ritrova una condizione di pieno benessere.

  • 2 11
    Credits: L'Oréal Paris

    Maschera all'argilla pura PURIFICANTE - L'Oréal Paris

    Formulata con 3 argille minerali, la cui prevalenza è quella dal potere più assorbente, cioè il caolino. L'estratto di eucalipto intensifica la sua proprietà purificante.
    Sulla pelle funziona come una pietre in silice che cattura il sebo in eccesso, ma con dolcezza. Il risultato è unacute opacizzata, purificata e più levigata. Indicata per pelli da normali a grasse.

    Quando si usa
    Tutte le settimane su pelle struccata e non completamente asciutta: immagina la sensazione di aver appena tamponato l'asciugamano. Si sciacqua e poi si completa lo skincare con la crema idratante appropriata al proprio tipo di pelle.

    L'idea in più
    Può essere usata con una frequenza maggiore (massimo 3 volte alla settimana) solo dove la pelle necessita di essere purificata, come ad esempio: naso, fronte e mento.

  • 3 11
    Credits: Photoshot

    A chi è indicata

    La detersione quotidiana a volte non è sufficiente per eliminare le impurità presenti sul viso che, se la pelle presenta un eccesso di sebo, finiscono per formare brufoletti, punti neri e imperfezioni varie.

    Caratteristiche delle maschere purificanti
    Hanno il compito specifico di pulire in profondità la pelle: contengono, infatti, vari tipi di argille che assorbono le impurità, liberando i pori e permettendo alla pelle di respirare.

  • 4 11
    Credits: L'Oréal Paris

    Maschera all'argilla pura ESFOLIANTE - L'Oréal Paris

    Il suo colore è dato dall'estratto di alga rossa, dalle proprietà esfolianti, che si associa alle 3 argille (expertise L'Oréal Paris) con cui è formulata. È specifica per chi ha bisogno di restringere i pori dilatati, affinare la grana e levigare la superficie.

    Quando si usa
    Tutte le settimane su pelle struccata e non completamente asciutta: immagina la sensazione di aver appena tamponato l'asciugamano. Si sciacqua e poi si completa lo skincare con la crema idratante appropriata al proprio tipo di pelle.

    L'idea in più
    Può essere usata con una frequenza maggiore (massimo 3 volte alla settimana) solo dove la pelle necessita di essere esfoliata, esempio o solo sul naso o solo sul mento o solo sulle guance.

  • 5 11
    Credits: Photoshot

    A chi è indicata
    Ad una pelle sensibile, la quale è dotata di una barriera protettiva molto sottile, che non offre un adeguato scudo contro le ripetute aggressioni esterne, alle quali finisce per rispondere in modo violento, con irritazioni e rossori diffusi. Diventa importante intervenire perché la cute si rinforzi, così gli attacchi esterni non ne compromettano l'equilibrio e il benessere.

    Caratteristiche delle maschere fortificanti
    Per calmare le sensazioni fastidiose della pelle sensibile può essere utile l'uso regolare, una volta o due alla settimana, di una maschera fortificante: i suoi principi attivi da un lato calmano e addolciscono la cute sensibile, restituendole confort, dall'altro ripristinano il film idrolipidico, in modo che la pelle possa avere un'adeguata protezione.

  • 6 11
    Credits: L'Oréal

    La frequenza di utilizzo delle maschere purificanti varia in base al tipo di pelle: basta una volta ogni 2 settimane per l'epidermide normale, mentre si può arrivare anche a un utilizzo settimanale sulle pelli grasse.

    Maschera all'argilla pura DETOX - L'Oréal Paris

    Grazie all'associazione di 3 argille minerali, estratte dal carbone, assorbe le particelle di smog, inquinamento e polveri sottili, come se fosse un magnete.

    Adatta a tutti i tipi di pelle, anche le più sottili, perché non secca né procura la sensazione di pelle che tira. Illumina il colorito, poiché elimina le tossine dalla pelle "sovraesposta" agli insulti urbani.
    Subito dopo applicare una crema idratante che, in caso di pelle povera disidrata o povera di lipidi, deve avere una consistenza più ricca.

    Quando si usa
    Tutte le settimane su pelle struccata e non completamente asciutta: immagina la sensazione di aver appena tamponato l'asciugamano. Si sciacqua e poi si completa lo skincare con la crema idratante appropriata al proprio tipo di pelle.

    L'idea in più
    Può essere usata con una frequenza maggiore (massimo 3 volte alla settimana) solo dove la pelle necessita di essere detossinata.

  • 7 11
    Credits: Photoshot

    Maschera idratante

    A chi è indicata
    Mantenere il livello ottimale di acqua negli strati superficiali e profondi è il segreto per conservare elasticità e turgore cutaneo. L'idratante, usato con regolarità, assolve questo compito, ma a volte la pelle ha bisogno di un extra: dopo un'esposizione al sole o al vento, dopo un viaggio in aereo oppure quando l'aria è secca.

  • 8 11
    Credits: Photoshot

    A chi è indicata
    Il passare del tempo comporta una progressiva perdita di tono e di densità della cute, che si segna con rughe sempre più evidenti. Per preservare la giovinezza della pelle occorre mettere in atto una strategia di intervento che impieghi trattamenti diversi, in grado di agire in sinergia, frenando il processo di invecchiamento cutaneo.

    Caratteristiche delle maschere antietà
    Sono formulate con principi attivi nutrienti, rigeneranti e ristrutturanti, che aiutano a compensare le carenze della :cute, mantenendola elastica e compatta.

  • 9 11
    Credits: Clinique

    Maschera nutriente

    A chi è indicata
    Alle pelli secche e povere di sebo, che hanno una scarsa protezione nei confronti degli agenti esterni: il vento, il sole, l'aria secca e gli sbalzi di temperatura ne compromettono il sottile film idrolipidico di protezione, rendendole ancora più aride e facili ad arrossarsi.

    Da provare:

    Moisture Surge Overnight Mask di Clinique

    Ricca e morbida, è una maschera formulata con sostanze attive tra cui oli e grassi vegetali, dalle spiccate proprietà nutrienti. Rigenera la cute inaridita, facendole ritrovare morbidezza e confort.

    È talmente morbida e delicata che si può tenere sul viso per tutta la notte. Si elimina con un batuffolo di cotone, in modo da evitare il contatto con l'acqua, fastidioso per la cute secca.

  • 10 11
    Credits: Yves Saint Laurent

    Da provare

    Forever Youth Liberator Intensive Mask, Maschera viso di Yves Saint Laurent

    A base di un innovativo ingrediente come il Glycanactif, esfolia delicatamente la pelle, favorendone la rigenerazione.

    Il risultato è una pelle appare levigata e luminosa.

    Online ad un prezzo vantaggioso

  • 11 11
    Credits: Clarins

    Caratteristiche delle maschere idratanti
    La maschera idratante è un immediato soccorso per l'epidermide inaridita, che manifesta il suo malessere con sensazioni di prurito e bruciore, arrossamenti e irritazioni.

    Da provare

    Masque creme anti-soif multi-hydratante di Clarins
    Un'oasi  di benessere per la pelle che ha sete. Online ad un prezzo vantaggioso.

    Oltre che come trattamento urto, la maschera idratante può essere usata con regolarità, una volta alla settimana, per preservare al meglio l'idratazione cutanea.

/5

Non tutte le maschere di bellezza sono uguali: ognuna assolve il suo compito specifico. Scegli il tuo trattamento su misura per te in base alle esigenze della tua pelle

Ci strucchiamo tutti i giorni, ci idratiamo con la stessa frequenza, non dimentichiamo il contorno occhi, eppure ci sembra che alla pelle manchi qualcosa. È spenta, affaticata, tirata o semplicemente "vissuta". E la sensazione, guarda caso, aumenta il venerdì sera, quando sta per iniziare il weekend, o il sabato mattina perché in quel momento abbiamo più tempo per guardarci allo specchio. Ci vorrebbe un colpo di bacchetta magica che cancelli quel velo opaco dal viso, con la stessa precisione di uno strumento di Photoshop. Quel compito lo assolvono le maschere, in particolare quelle di pulizia. Se ieri erano relegate alla pelle grassa, oggi le nuove maschere purificanti sono studiate per ogni tipo di pelle. Non hanno più "solo" la funzione di assorbire il sebo in eccesso (e quindi erano scartate dalle pelli normale e secche), ma si sono arricchite di altre proprietà più squisitamente detox: illuminano il colorito, restringono i pori dilatati, detossinano la pelle, eliminano le particelle di inquinamento che si depositano in superficie.
Tutto ciò con dolcezza, senza asciugare troppo la pelle, evenienza che ha sempre temuto chi ha una pelle normale. Da qui uno degli errori principali commessi persino da chi osserva lo skincare più accurato: pulire la pelle troppo poco, per paura che poi tiri

Pelle: le cure contenute in una maschera

Non tutte le argille sono uguali
Di solito quella di colore chiaro (bianco sporco o grigio chiarissimo) è un tipo di argilla, detta caolino, indicata per le pelli che si sporcano facilmente e producono una grossa quantità di sebo.

Altre argille detossinanti sono:

- Montmorillonite: ha un'alta concentrazione di silicio, purifica e riequilibra la pelle, riducendone le imperfezioni.
- Ghassoul: scoperta in Marocco, di origine vulcanica, questa argilla minerale molto concentrata in oligoelementi è nota per aiutare ad illuminare il colorito e donare luminosità.

I passi essenziali per una bella pelle

Tutti i giorni: detergente + crema giorno e notte
Una volta alla settimana: esfoliante e/o maschera

Una pelle purificata con regolarità sfrutta meglio i principi attivi contenuti nelle creme quotidiana.

Una bella pelle non è solo il frutto di una fortunata combinazione genetica, ma anche il risultato di una beauty routine precisa. Che cambia in base all'età.

Maschera all'argilla pura DETOX - L'Oréal Paris

Grazie all'associazione di 3 argille minerali, estratte dal carbone, assorbe le particelle di smog, inquinamento e polveri sottili, come se fosse un magnete.

Adatta a tutti i tipi di pelle, anche le più sottili, perché non secca né procura la sensazione di pelle che tira. Illumina il colorito, poiché elimina le tossine dalla pelle "sovraesposta" agli insulti urbani.
Subito dopo applicare una crema idratante che, in caso di pelle povera disidrata o povera di lipidi, deve avere una consistenza più ricca.

Maschera all'argilla pura PURIFICANTE - L'Oréal Paris

Formulata con 3 argille minerali, la cui prevalenza è quella dal potere più assorbente, cioè il caolino. L'estratto di eucalipto intensifica la sua proprietà purificante.
Sulla pelle funziona come una pietre in silice che cattura il sebo in eccesso, ma con dolcezza. Il risultato è una cute opacizzata, purificata e più levigata. Indicata per pelli da normali a grasse.

Maschera all'argilla pura ESFOLIANTE - L'Oréal Paris

Il suo colore è dato dall'estratto di alga rossa, dalle proprietà esfolianti, che si associa alle 3 argille (expertise L'Oréal Paris) con cui è formulata. È specifica per chi ha bisogno di restringere i pori dilatati, affinare la grana e levigare la superficie.

Maschera = una coccola tutta per sé

Indossare una maschera e continuare a fare le proprie attività (come ad esempio le faccende domestiche) non è altrettanto efficace che distendersi sul divano, e attendere il tempo di posa.
Ritagliati quei 5-10 minuti tutti per te.

Revitalift Laser X3 - L'Oréal Paris
È il non plus ultra dei trattamenti contro i segni del tempo, perché ne vale 2! Il packaging infatti è composto dadue flaconi distinti che proteggono la sua preziosa formula, rendendola più efficace al momento dell'applicazione. È stato studiato, infatti, che la vitamina CG - di cui è ricco questo doppio trattamento - agisce meglio e in modo più mirato se "incapsulato" separatamente dagli altri attivi. Basta spingere sul dosatore per miscelare la formula ed ottenere così l'antiaging perfetto. Dalla doppia potenza antiossidante: in superficie leviga e illumina la pelle, nel profondo ricompatta il derma, rimodellando i contorni del viso.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te