Pelle e idratazione dopo il sole

  • 1 13
    Credits: Shutterstock

    L'idratazione della pelle è fondamentale per la buona riuscita dell'abbronzatura: i prodotti consigliati per idratare con freschezza

  • 2 13
    Credits: Garnier

    Per proteggere il viso dall'invecchiamento precoce

    Advanced Sensitive SPF 50+, spray viso di Ambre Solaire Garnier

    Formulato per la pelli chiare e sensibili al sole, questo spray nebulizzatore offre un’elevata protezione dai raggi UVA e UVB e aiuta a prevenire il fotoinvecchiamento causato dai raggi infrarossi.

    Arricchito con ingredienti attivi come l’estratto di Baicalina, noto per le loro proprietà antiossidanti, offre un’idratazione di 24 ore, un incarnato omogeneo, e aiuta a prevenire la formazione di macchie e rughe.

    La texture si assorbe rapidamente e facilmente, senza bisogno di stenderla con le mani. Completamente invisibile e immediatamente asciutta per una finitura non unta e non appiccicosa che può essere applicata sopra il trucco.

  • 3 13
    Credits: Vichy

    Lavare idratando la pelle

    DOCCIA SPA Gel-Olio di Vichy

    Arricchito con magnesio, zinco e rame contiene l’Acqua Termale Mineralizzante di Vichy. Deterge con la freschezza di un gel e nutre con la morbidezza di un olio.

  • 4 13
    Credits: Matis

    Per mantenere il colorito del viso

    GELÉE AUTOBRONZANTE VISAGE, Response Soleil di Matis

    Delicatamente profumato e delizioso da applicare grazie alla texture fresca, dona un’abbronzatura piacevolmente dorata.

    Contiene uno speciale principio attivo (il DHA) che, combinato all’azione dell’Eritrulosio (uno zucchero naturale), permette di ottenere progressivamente un’abbronzatura naturale e uniforme.

  • 5 13
    Credits: Biotherm

    Idratare il corpo senza "appiccicare"

    AQUA GELEE, Reidratante corpo ultra fresco di Biotherm

    È un gel di rapidissimo assorbimento che rinfresca mentre idrata. È inoltre arricchito con burro di karité, ingrediente perfetto per nutrire le zone molto secche, evitando la comparsa di pellicine. Aqua Gelee è ideale quando fa molto caldo e si desidera un prodotto corpo non appiccicoso.

  • 6 13
    Credits: Clinique

    La carica di idratazione per il viso

    MOISTURE SURGE HYDRATOR, concentrato idratante di Clinique

    Una texture leggerissima per ricaricare il viso di idratazione nel profondo.

    Le sfere di Vitamina E e Vitamina C contenute nella formula si attivano al momento dell’applicazione, rilasciando potenti antiossidanti che proteggono dal danno ossidativo e combattono i radicali liberi.

    Polimeri in grado di trattenere l’idratazione la sigillano e la “mettono sotto chiave”, garantendo un elevato livello d’idratazione della pelle nel tempo.

  • 7 13
    Credits: Estée Lauder

    Per riparare la pelle in modo concentrato

    Advanced Night Repair Intensive Recovery Ampoules di Estée Lauder

    Capsule micro-dosate che aiutano la pelle a rigenerarsi in tutte le fasi di irritazione, causa principale della comparsa dei segni precoci di invecchiamento. Si usano solo di sera e dopo l’applicazione del siero, per una cura d’urto di 2 settimane.

  • 8 13
    Credits: Pupa

    Per mantenere le gambe abbronzate

    Fondotinta Gambe Spray di Pupa

    Garantisce un immediato effetto abbronzatura naturale e uniforme per tutto il giorno, minimizza istantaneamente le imperfezioni e le discromie della pelle.
    La sua texture leggera e a rapido assorbimento si fissa velocemente e, una volta asciutta, non trasferisce.

    Durante l’utilizzo evitare il contatto con superfici e indumenti chiari.

    Disponibile in 3 colorazioni.

  • 9 13
    Credits: Lierac

    Per un bagno di idratazione

    HYDRAGENIST, Maschera SOS di Lierac

    Si usa una o due volte alla settimana come mantenimento, più spesso quando se ne fa sentire il bisogno. Applicare uno strato sottile, lasciare in posa per dieci minuti e rimuovere il prodotto in eccesso. Oppure lasciare che la pelle si disseti durante il sonno.

  • 10 13
    Credits: Rilastil

    La schiuma idratante

    ACQUA MOUSSE di Rilastil

    Una schiuma impalpabile che idrata con leggerezza. Contiene:

    - acido Ialuronico ad alto peso molecolare per mantenere la pelle idratata in superficie;

    - acido Ialuronico a basso peso molecolare per mantenere la pelle idratata in profondità;

    - ceramidi: ripristinano la funzione barriera e contribuiscono a limitare la perdita d'acqua transepidermica, favorendo l'idratazione della pelle;

    - olio di enotera: ricco di acido linoleico (Omega 6), mantiene efficiente la funzione barriera della cute, rendendola più forte e resistente; la pelle si mantiene elastica;

    - urea: ha proprietà idratanti ed emollienti; favorisce una leggera esfoliazione rendendo la pelle morbida e levigata.

  • 11 13
    Credits: Klorane

    Per nutrire viso, corpo e capelli

    ELISIR DI MONOI, olio secco multifunzione di Polysianes Klorane

    Ha un intenso potere nutritivo grazie al mix di oli preziosi:

    - l’olio di jojoba, idrata e ammorbidisce;

    - l'olio di cartamo, ricco in Omega 9, nutre e ristruttura;

    - l’olio di sesamo, grazie alle sue proprietà anti-ossidanti e antietà, protegge e preserva la pelle dall’invecchiamento;

    - l'olio di onagra, fonte di Omega 6, lenisce e ammorbidisce la pelle;

    - l’olio di cocco, inguaina e ristruttura la fibra del capello.

  • 12 13
    Credits: Aveda

    Riposo extra per gli occhi durante la notte

    TULASARA Wedding, maschera da notte per occhi di Aveda

    Illumina, tonifica e ripara l'aspetto del contorno occhi durante il riposo notturno. Formulata secondo l'antica tradizione ayurvedica, migliora la radiosità della delicata zona perioculare che al risveglio risulta con rughe e occhiaie attenuate.

  • 13 13
    Credits: Solgar

    L'integratore per mantenere la pelle idratata

    Estetic Formula di Solgar

    È un integratore alimentare a base di Vitamina C, Zinco, Rame, alga Lithotamnium calcare, L-Lisina e L-Prolina. Lo zinco contribuisce al mantenimento di capelli, pelle e unghie sani. La vitamina C contribuisce alla normale formazione del collageno per il buon funzionamento della pelle. Il rame aiuta a mantenere i tessuti connettivi sani e contribuisce alla normale pigmentazione dei capelli e della pelle.

/5

Un programma completo per idratare la pelle di viso e corpo, prima durante e dopo l'abbronzatura. Perché il bel colorito si mantiene più a lungo su una pelle idratata

Che sia a effetto "pelle baciata dal sole", dorata o scura come il carbone, l'abbronzatura è ormai raggiunta. Ma, una volta rientrate in città, perderla è un attimo. E, spesso, quel che resta sono chiazze o spellature. Come evitare l'aspetto grigiastro e un po' raggrinzito tipico dell'abbronzatura che va via e, magari, conservare il colorito un po' più a lungo?

La regola numero uno è mantenere l'idratazione della pelle, prima, durante e dopo l'esposizione al sole. Leggi la nostra guida con i passi indispensabili.

Idratare la pelle

Devi immaginare di dissetare la tua pelle come se fosse una "persona". Anche l'epidermide ha sete: non è un caso se gli esperti in questa stagione consigliano di bere tanto per contrastare gli effetti del caldo. Il primo passo è regalare a viso e corpo un surplus di idratazione.

Sono da evitare però le creme corpose e iper-nutrienti, più adatte alla stagione fredda, e le texture burrose, non formulate specificatamente per l'idratazione (ma più adatte al nutrimento), perché rischiano di "bagnare" la pelle senza trattenerne i liquidi all'interno.

Quali creme idratanti per l'estate, quindi?

I gel fondenti, le mousse e le emulsioni acquose rimpolpanti. Un grande aiuto arriva dalla ricerca cosmetica sull'idratazione profonda. La nuova generazione di idratanti, infatti, punta tutto sull'acqua, con formule in grado di veicolare nell'epidermide grandi quantità di acqua, di catturarla e trattenerla il più a lungo possibile. Mentre sono perfette anche tutte le specialità ad alta concentrazione di vitamine C ed E, DMAE o acido ferulico, dalle proprietà fortemente antiossidanti.

Detersione a prova di abbronzatura

Anche con i lavaggi la pelle perde abbronzatura. I bagni in acqua calda o tiepida provocano uno scollamento dello strato corneo superficiale che, inevitabilmente, attenua il colorito. È da preferire la doccia, anche due volte al giorno, purché eseguita con prodotti mirati. I comuni bagno o docciaschiuma, infatti, contengono tensioattivi, sostanze altamente detergenti ma troppo aggressive per la pelle abbronzata, che, già a contatto con l'azione occlusiva del calcare presente nell'acqua, rischia di schiarirsi e di seccarsi eccessivamente. Meglio, allora, optare per oli in formule dermocompatibili a base di proteine del grano, detergenti e idratanti.

Se la pelle è ruvida al tatto

Quando la pelle appare chiazzata, come maculata, e dall'aspetto "raggrinzito" significa che le cellule morte sono eliminate in modo non uniforme dallo strato corneo e che l'epidermide è disidratata. In questo caso la prima cosa da fare è uno scrub leggero su viso e corpo, almeno due volte a settimana, senza timore di eliminare anche il colore perché lo scrub agisce sulle cellule che si sono già "staccate" dall'epidermide (per l'appunto, già "morte"), e non intacca in alcun modo l'abbronzatura. Anzi. Rende la pelle più levigata, luminosa e la prepara a ricevere in modo ottimale i trattamenti successivi.

Prolungare il colorito

Se l'abbronzatura si è un po' scolorita, puoi ricorrere agli specifici dopo-sole che aiutano a prolungare l'intensità del colore. Al rientro in città, invece, arrivano in aiuto anche gli autoabbronzanti che rendono più omogeneo e intenso il colorito. Le ultime formulazioni contengono un nuovo principio funzionale, l'Erythrulosio, uno zucchero chetonico naturale che favorisce una colorazione naturale, ottimale per tutti i fototipi. E garantisce un'abbronzatura omogenea e intensa e una pelle più morbida.

Idratare dall'interno

Oltre a bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e consumare frutta e verdura (ottimi perché contengono anche vitamine e sali minerali), un aiuto arriva dagli integratori che stimolano le cellule a formare il collagene e pigmentarsi in modo uniforme (rispettivamente la Vitamina C e il rame).

Trattamenti urto

Dopo le scorpacciate di sole, coccola il viso con maschere idratanti che leniscono la pelle bisognosa di acqua oppure con fiale ricche di agenti che riparano la pelle stressata. Questi trattamenti, usati con regolarità, contribuiscono a mantenere il viso idratato e quindi con un colorito sano.

Sei pronta per il tuo programma di idratazione completa? Guarda la gallery con i prodotti alleati della tua pelle!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te