Come avere piedi belli

  • 1 11
    Credits: Corbis

    Dalle creme specifiche agli esercizi per migliorare la circolazione; dalle scarpe da indossare al modo in cui tagliare le unghie, passando per gli smalti furbi anti-giallo. Questi ed altri consigli nella nostra guida per avere piedi belli da mostrare, ma anche da "sentire" come non doloranti né stanchi e nemmeno gonfi.

  • 2 11
    Credits: Corbis

    Consiglio N.1

    Il pediluvio

    In acqua tiepida, per almeno 10 minuti, dopo aver aver versato una manciata di sali da bagno (va bene anche il sale grosso) e il bicarbonato. I primi aiutano a drenare i liquidi in eccesso, che rendono i piedi gonfi, il secondo rende la pelle morbidissima e vellutata.

    Per un trattamento relax aggiungi 3 gocce di olio essenziale di lavanda o rosmarino, e il tuo bagno schiuma dall'odore preferito.

  • 3 11
    Credits: Corbis

    Consiglio N.2

    Scrub con microgranuli

    Dopo aver ammorbidito i piedi in seguito all'ammollo rilassante, dedicati a un bel massaggio con lo scrub: in commercio ci sono prodotti specifici, ma va benissimo lo stesso gommage che usi per il corpo. Assicurati di "graffiare" con i microgranuli anche le unghie, che diventeranno così lisce e pronte per ricevere lo smalto.

  • 4 11
    Credits: Corbis

    Consiglio N. 3

    La doccia fredda

    Con il "telefono" della doccia rinfresca i tuoi piedi con un getto intenso: è un metodo per riattivare la circolazione soprattutto se alla sera hai piedi stanchi e doloranti.

  • 5 11
    Credits: Corbis

    Consiglio N.4

    Pietra pomici sui punti più duri

    Per prevenire calli e duroni passa regolarmente su pianta e tallone la pietra pomice: è un'operazione che è meglio fare durante il pediluvio o subito dopo. Le cellule morte infatti sono più facili da staccare.

    E se sei incline a calli e duroni, ricorri ai metodi soft per rimuoverli come gli speciali cerotti callifughi che trovi in farmacia. Essendo a base di acido salicilico, esfoliano delicatamente lo strato di pelle indurito a causa di tacchi alti, pelle secca o conformazione stessa del piede.

  • 6 11
    Credits: Olycom

    Consiglio N.5

    Esercizi con la pallina da tennis

    È un rimedio tanto antico quanto efficace per riattivare la circolazione del piede e per rinforzare i muscoli della pianta, messi a dura prova per almeno 16 ore al giorno (il tempo minimo in cui siamo svegli, e quindi camminiamo, stiamo in piedi, stiamo seduti con scarpe chiuse...).

    Come si fa? A piedi nudi o coperti da un calzino leggero gioca con la pallina da tennis come se dovessi spostarla e afferrarla, facendola scorrere per tutto il piede, dalla punta al tallone, dita comprese.

    Se questo simpatico "giochetto" diventerà un'abitudine noterai la differenza in men che non si dica, e sarai più resistente nel portare i tacchi.

  • 7 11
    Credits: Corbis

    Consiglio N.6

    Circonduzione della caviglia

    A gambe sollevate, rotea la caviglia prima da destra verso sinistra e poi da sinistra verso destra. Aiuta a riattivare la circolazione e a sgonfiare i piedi stanchi e affaticati. Subito dopo applica una crema gel rilassante a base di mentolo, centella asiatica o estratti di frutti rossi, sostanze benefiche per il microcircolo.

  • 8 11
    Credits: Corbis

    Consiglio N. 7
    Unghie quadrate

    Per evitare che le unghie si incarniscano o crescano male, devono essere tagliate in modo quadrato, seguendo la loro linea naturale. No alle unghie troppo arrotondate e nemmeno agli angoli troppo spuntati. Oltre a rovinare la struttura dell'unghia sono anche brutte esteticamente.

    Se non sei pratica del taglio unghie corretto, affidati ad un'estetista. E se noti qualche piccolo problema, come micosi, unghie ingiallite, traumi ecc. rivolgiti immediatamente al podologo: eviterai che il danno peggiori. A tutto vantaggio dell'estetica del tuo piede.

  • 9 11
    Credits: Corbis

    Consiglio N.8

    Crema piedi specifica

    Massaggia regolarmente i tuoi piedini con una crema specifica in base alle tue esigenze:
    - sceglila a base di urea, dalle proprietà rigenerante, se hai la pelle secca e talloni molto screpolati;
    - opta per quelle rinfrescanti se hai la tendenza ad avere piedi stanchi e doloranti;
    - usa una polvere antimicotica se i tuoi piedi sudano molto (chiedi in farmacia);
    - burri e oli vegetali ricchi di acidi grassi sono invece indicati in assenza di problematiche particolari.

  • 10 11
    Credits: Corbis

    Consiglio N. 9

    Smalto color carne

    A prescindere dalle mode, applica sulle unghie uno smalto nude che mascheri eventuali macchie gialle dovute a traumi o danneggiamenti. In commercio esistono anche versioni di smalto antigiallo che per un effetto ottico, rendono le unghie più bianche.
    Per il colore c'è sempre tempo, no?

  • 11 11
    Credits: Corbis

    Consiglio N.10

    No ai tacchi 24 su 24

    Infine, scendi dai tacchi ogni tanto. Sei un'amante del tacco 12? Indossalo massimo 3 giorni a settimana: i tuoi piedi ringrazieranno.

    Compra inoltre solo scarpe di qualità, dai materiali morbidi che non ti danneggino le articolazioni del piede. Vietato indossare scarpe troppo corte, troppo strette ma anche troppo larghe, perché sono più inclini a farti prendere delle storte.

/5

10 consigli per avere piedi belli in tutte le stagioni

Secondo tutte le "filosofie" della medicina (tradizionale o alternativa), il benessere del nostro corpo parte dai piedi. Il motivo è arcinoto: sorreggono il nostro peso per almeno 16 ore di veglia (se non più), e spesso sono costretti ad essere chiusi in scarpe scomode o a fare maratone non richieste. Tutto a svantaggio della bellezza dei piedi.

Eppure basta poco per avere dei bei piedi: bisogna coccolarli al pari dei capelli o del viso. Con costanza e amorevolezza. La loro estetica migliorerà, e anche la sensazione di stare bene. Lo sapevi che già Ippocrate (il padre della medicina) diceva che abbiamo coscienza di avere un corpo, solo se questo fa male? Allo stesso, modo, pensa ai piedi: se soffrono e son brutti, ci accorgiamo di loro; al contrario, se sono belli e stanno bene, noi ce ne dimentichiamo, ma gli altri noteranno senz'altro la cura che c'è dietro. E, si sa, che, benessere a parte, la seduzione passa anche attraverso i piedi.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te