Prima e dopo: per Maria Luisa un taglio alla moda 

Quatro mesi fa, Donna Moderna e Jean Louis David vi hanno lanciato un invito. Dovevate mandare una foto e compilare un tagliando. Si vinceva un weekend per due persone a Madrid. Con l'opportunità di farsi rinnovare lo stile dal famoso coiffeur parigino. Ecco l'avventura delle vincitrici

di Susanna Macchia  - 02 Settembre 2005

«La mia vita è cominciata a 40 anni. Quando, finalmente, ho cominciato a volermi bene». Queste parole dicono molto del carattere di Maria Luisa. È una donna forte e comunicativa. Con un passato intenso, travagliato da un divorzio e da altre vicissitudini. Ma con un'attitudine alla positività che colpisce subito. Tra tutte e cinque le lettrici che hanno vinto questo concorso è, infatti, anagraficamente, la più grande. Ma, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, è anche la più libera e disponibile a cambiare, a giocare con la sua immagine, a lasciarsi alle spalle il suo look, sempre identico da anni, per sperimentare qualcosa di veramente nuovo. «Bisogna darle un'aria più glamour» dice Max Laffitte.

«Perché Maria Luisa esprime una contraddizione. Il suo spirito è giovane e pimpante. Mentre il suo aspetto è classico e posato. È necessario rompere questo schema e mettere in sintonia il suo cuore con il suo look». Come? «Prima di tutto accorciando la capigliatura troppo lunga e pesante. Poi, smorzando il biondo un po' innaturale e ingiallito. Per finire, bisogna illuminare il colore con un mix di sfumature tono su tono (dal biondo cenere al miele) e, come ultimissimo tocco, si deve schiarire una ciocca sul davanti per dare luce al viso e agli occhi». Detto fatto.

guarda la photogallery »

guarda i servizi delle scorse settimane

Con l'aiuto della tondeuse, la macchinetta tosatrice con la quale i parrucchieri dell'équipe di Jean Louis David realizzano i loro tagli, i capelli di Maria Luisa cambiano subito forma. Poi, con una serie di colpi di luce, in poche ore, il nuovo look è pronto. Il make up artist le fa un trucco leggero e sofisticato. Prepara le palpebre stendendo un po' di correttore neutro come base. «Perché» spiega «così la pelle risulta più omogenea ed è molto più facile sfumare gli ombretti in un modo preciso». Una sottile linea di eyeliner tracciata alla base delle ciglia serve poi a creare un effetto infoltente, intensificato ulteriormente da due passate di mascara. A guardarla bene, completato il maquillage e la piega, Maria Luisa somiglia un po' all'attrice americana Jessica Lange. È splendida e sembra molto più giovane e fresca. Per lei avevamo portato il classico abito nero, diritto ed elegnate. Da signora. Ma con questo nuovo look ci vuole qualcosa di più grintoso: un paio di jeans, una canotta con gli strass e una giacca avvitata. Ed eccola pronta. Si guarda allo specchio e si piace. Si muove sul set con molta disinvoltura. E alla fine dice: «Mi sono proprio divertita».

Maria Luisa De Santi

53 anni, di Lucca

Divorziata dopo 20 anni

di matrimonio, madre

di due figli grandi (Elena di 30 e Filippo di 23),

Maria Luisa lavora come amministratrice di beni immobiliari. Adora

il teatro, la musica classica e i suoi due animali:

il barboncino Camilla e la gattina Happy.

guarda la photogallery »

guarda i servizi delle scorse settimane

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/viso-e-corpo/prima-e-dopo-per-maria-luisa-un-taglio-alla-moda$$$Prima e dopo: per Maria Luisa un taglio alla moda
Mi Piace
Tweet