Pronta a tempo di record 

Per fare in fretta, non servono tagli alla beauty-routine del mattino: non c'è bisogno di rinunciare alla crema per il corpo o al fondotinta. Anche con uno solo dei consigli speedy dei nostri esperti, potrai essere impeccabile e guadagnare parecchi minuti di sonno in più

di Laura D'Orsi  - 25 Settembre 2008

Fai un miniscrub alle labbra con lo spazzolino da denti umido. Se lo passi subito dopo aver lavato i denti, levighi la bocca, così il rossetto tiene più a lungo e non perdi tempo ad applicare l'apposita base. In più, elimini le pellicine, riattivi la circolazione e combatti le rughe.

Usa il balsamo per il corpo quando sei sotto la doccia. Applicalo sulla pelle bagnata, massaggialo per pochi secondi e risciacqua, proprio come faresti con il balsamo per i capelli: la cute resta morbida e non devi mettere la crema idratante.

Tampona i capelli appena lavati con una salvietta calda. Serve a togliere una maggiore quantità di acqua e a velocizzare l'asciugatura. Poi, pettinali e dirigi il getto d'aria del phon sulla nuca. Così eviti che i capelli che stanno più sotto, rimanendo bagnati, inumidiscano la testa.

Idrata il corpo con una crema profumata. La fragranza ti rimarrà sulla pelle per molte ore e non avrai bisogno di spruzzare l'eau de toilette. Se vuoi un bouquet alla moda, punta sugli aromi esotici del patchouli e dei fiori di orchidea con, in più, una nota golosa di frutta.

Passa un prodotto anticuticole lungo il contorno delle unghie. L'ideale è usare uno stick apposito già impregnato di cosmetico perché, soprattutto se la pelle è stata ammorbidita dall'acqua del bagno o della doccia, fa sparire ogni traccia di pellicine con una semplice passata. E la manicure sembra appena fatta.

Distendi subito le rughe con un trattamento a effetto filler. Applicalo, usando l'apposito beccuccio a siringa, direttamente dentro ai solchi: le sostanze che contiene "risollevano" la pelle, il viso è come liftato e puoi truccarti più rapidamente.

Rendi il viso luminoso con un impacco freddo. L'importante è ricordarti, la sera prima, di mettere in frigorifero un asciugamano di cotone. Lo userai al mattino, dopo esserti lavata, tamponandolo su tutta la pelle. Il freddo riattiva la circolazione e migliora subito il colorito.

Togli il lucido alla pelle prima di mettere il fondotinta. Così, non dovrai riapplicarlo più volte per satinare il viso. Scegli una crema specifica opacizzante e usala al posto del normale idratante.

Impara a far penetrare più in fretta la crema per il viso. Per stenderla, invece di spalmarla con la punta delle dita, usa i palmi delle mani aperte. Appoggiali sulle guance, poi ai lati del mento, infine sulla fronte facendo ogni volta dei leggeri movimenti prima circolari, quindi verticali, come per distendere i lineamenti.

Stendi una base al silicone per uniformare il colorito. Questo tipo di prodotto, in genere trasparente, lascia sulla pelle una sorta di velo che opacizza senza, però, togliere luminosità. Anzi, accentuandola. Messo su tutto il viso rende più veloce stendere il fondotinta e

può perfino sostituirlo. Applicato solo sulle palpebre evita che l'ombretto macchi.

Trucca la pelle con una crema idratante colorata con filtri anti Uv. È la soluzione più furba per risparmiare tempo senza, però, rinunciare ad avere la pelle ben protetta e il colorito uniforme. Se, poi, il prodotto contiene pigmenti luminosi, con una sola mossa nascondi anche le rughe.

Pennella il fard sorridendoti allo specchio. È il trucco per mettere in evidenza gli zigomi e individuare, senza errori e rifacimenti, il punto dove mettere il prodotto. Usa un pennello grande, che ti permette di prelevare la giusta quantità di polvere e di distribuirla in modo uniforme. E stendi il blush con movimenti orizzontali e non dall'alto verso il basso, per non "scavare" troppo le guance.

Metti un fondotinta multicolor per dare rilievo al viso. È l'ultima novità nel campo dei cosmetici salvatempo perché, grazie a uno speciale flacone, permette di avere ben cinque nuance in un solo prodotto. Così, senza cambiare boccetta, puoi sfumare sulla pelle le diverse tonalità in modo da creare tutti i giochi di chiaroscuro che vuoi.

Usa una matita per le labbra invece del rossetto. Potrai sia bordare la bocca, sia colorarne l'interno, risparmiando tempo. Non fare, però, un'unica linea di contorno, ma tanti puntini. Poi, tratteggia l'intera bocca e sfuma il colore con le dita. È un'idea velocissima, non rischi di sbagliare e il risultato è a lunga durata.

Colora gli occhi con sfumature naturali e un tocco di rosa. Le prime sono più facili da stendere e a prova di errore. Il rosa, per effetto ottico, nasconde le occhiaie e non serve applicare il correttore.

Hanno collaborato il make up artist Daniele Renica Noè e l'hair stylist Stefano Milani 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/viso-e-corpo/pronta-a-tempo-di-record2$$$Pronta a tempo di record
Mi Piace
Tweet