Come eliminare i punti neri con i cosmetici giusti 

Beauty routine per una pelle priva di imperfezioni e impurità, come ad esempio comedoni e punti bianchi

di Alessandra Montelli

Odiosi punti neri! A 15 anni, come a 25, 30 e (ancora) 50 e oltre sono tra gli inestetismi più frequenti della pelle del viso. In genere compaiono soprattutto su pelle mista e grassa, ma non sono rari sulla pelle normale e secca, soprattutto in assenza di una detersione mirata. È sbagliato per esempio rinunciare alle maschere di pulizia con il pretesto che la propria pelle secerne poco sebo: il segreto per non seccarla ulteriormente è usare maschere delicate.

Punti neri: come eliminarli

Una delle regole principali è non schiacciarli mai "a crudo", cioè con le dita sporche, magari con unghie lunghe e su pelle "asciuttissima": è molto probabile che ti procurerai delle cicatrici e infetterai i pori che poi potrebbero evolvere in brufoletti. Soprattutto se non sei riuscita ad eliminare l'odioso punto nero (e hai lasciato l'operazione a metà)!

Se proprio desideri spremere i punti neri, ammorbidisci prima la pelle con acqua tiepida e una mousse detergente e poi proteggi le dita da garze o fazzolettini di carta.

Per rendere l'operazione più confortevole, l'ideale è fare i bagni di vapore con la classica bacinella di acqua calda e l'asciugamano sulla testa. Ma dopo l'operazione "schiaccia-punti neri" ricordati di restringere con un tonico astringente i pori dilatati dal vapore. Attenta, inoltre, a non scottarti!

Punti neri: dove si formano

Di solito sono confinati nella zona T: fronte, naso e mente, ma in caso di pelle grassa si allargano alle guance. Sono decisamente sgradevoli da vedere, e così la tentazione di schiacciarli è forte, oseremmo dire divertente, quasi catartica! Eppure non va fatto, meglio eliminarli con dolcezza e prevenirli con i cosmetici adatti.

Quali sono le cause

I punti neri si formano quando il canale del follicolo pilifero della ghiandola sebacea si ostruisce a causa di una eccessiva cheratinizzazione, cioè il normale processo di formazione dello strato corneo dell'epidermide, che funzione come una barriera difensiva dagli agenti esterni. Le lamine cornee si ispessiscono e formano una sorta di "tappo" che ostruisce l'apertura del dotto ghiandolare, impedendo la fuoriuscita del sebo. Il "tappo" poi scurisce a causa di depositi di melanina e dell'azione ossidante dell'ossigeno. Ecco formato il punto nero!

Pulizia? Sì, purché delicata!

Per prevenire i punti neri, è fondamentale pulire bene la pelle con prodotti delicati e esfoliare il viso almeno una volta alla settimana.

Se la pelle è grassa, si può aggiungere alla questa beauty routine una maschera di pulizia da fare una volta alla settimana, che si dirada ad una media di 2 volte al mese se la pelle è normale. E ricorrere a cosmetici locali: cerotti, lozioni specifiche, balsami riscaldanti per far espellere il punto nero ecc. (vedi la gallery).

I detergenti per il viso aggressivi o troppo schiumogeni possono seccare la pelle, provocando il famigerato effetto rebound: la pelle viene stimolata a produrre più sebo, e quindi il risultato ottenuto è opposto a quello desiderato.

Cosa fare contro i punti neri...

Oltre a fattori costituzionali, i punti neri possono dipendere da un'insufficiente pulizia. Sciacquarsi il viso al mattino solo con acqua non è così efficace: di notte la pelle espelle le tossine che si accumulano in superficie, ostruendo i pori.

Se vai di fretta, alterna l'uso di un panetto di non sapone specifico per la cute sensibile del viso al semplice getto di acqua tiepida.

...e cosa non fare

Predispongono alla formazione di punti neri, le seguenti azioni sbagliate:

- struccarsi sempre e solo con le salviettine, e mai con un detergente ad azione più profonda;

- non detergere mai la pelle, anche se non si ha l'abitudine di truccarsi;

- usare creme grasse, inadatte al proprio tipo di pelle: controlla che sulla confezione ci sia scritto "non comedogenica";

- e, ovviamente, andare a letto con i residui del trucco.

Gli altri metodi per eliminare i punti neri? Scoprili nella gallery.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/viso-e-corpo/punti-neri$$$Come eliminare i punti neri con i cosmetici giusti
Mi Piace
Tweet