Il beauty case per ogni fascia d'età 

Detergenti, creme, sieri e maschere: cosa usare dai 20 ai 60 anni per una pelle sempre bella e fresca

di Alessandra Montelli

C'è un prodotto cosmetico per ogni età che risponde alle esigenze della pelle. Sbagliato caricare la pelle di creme antirughe a 20 anni, così come snobbare gli anti-età dai 35 anni in poi. Ecco la beauty routine per mantenere una pelle fresca e vitale ad ogni età, e i consigli su cosa aggiungere a mano a mano che passano gli anni.

20 anni

La pelle è lucida perché produce più sebo e, a volte, potrebbe essere stressata da troppe pulizie profonde. A 20 anni il bisogno essenziale della pelle è la pulizia (accurata) unita all'idratazione (leggera).

Nel beauty case delle ventenni devono comparire detergenti anti-imperfezioni, gel freschi, maschere detox e fluidi idratanti che ne perfezionano l'aspetto.

I problemi della pelle che coinvolgono l'80% degli adolescenti sono ancora presenti a questa età: parliamo di acne, impurità, punti neri e bianchi che vengono affrontati spesso con un'eccessiva detersione. In realtà, la pelle va pulita delicatamente con un gel o mousse a risciacquo 1-2 volte al giorno; va detersa in profondità con una maschera all'argilla che assorba l'eccesso di sebo e trattata localmente con "penne specifiche" qualora si presentassero imperfezioni.

30 anni

Dai 30 anni in poi, iniziano ad apparire i primi impercettibili segni dell'età, soprattutto intorno agli occhi. Ore davanti al pc, vita frenetica e alimentazione sregolata possono inoltre affaticare il viso e dare un'impressione generale di stanchezza. Se si assume la pillola anticoncezionale, bisogna fare attenzione all'insorgenza delle macchie scure, in particolare sul labbro superiore.

Cosa inserire nel beauty case? Un siero a base di acido ialuronico che potenzi gli effetti della crema da giorno o da notte; un trattamento nutriente che mantenga il capitale giovinezza (lo capisci dalla dicitura "anti-età" riportata sulle confezioni); un contorno occhi anti-rughe e una maschera idratante, da usare quando la pelle chiede più attenzioni.

Per prevenire le macchie, usa tutti i giorni dei filtri solari SPF 30 (va bene anche il fondotinta arricchito da filtri solari).

40 anni

La parola chiave della fascia d'età dai 40 anni in poi è proteggere. La pelle si disidrata, diventa sottile e inizia a perdere elasticità. Per questo bisogna usare con costanza creme ricche di antiossidanti e stimolare il metabolismo cellulare ricorrendo a trattamenti che contengano ingredienti rigeneranti dal profondo.

Per evitare che il viso perda volume, è importante evitare le variazioni di peso repentine: a questa età la pelle recupera meno facilmente e rischia di rimanere lassa.

Fondamentale prendere il sole con intelligenza e adeguata protezione per evitare il formarsi di macchie. Nel beauty case, accanto a cosmetici anti-età, è bene inserire un protettivo quotidiano che difenda dal sole e dall'inquinamento urbano.

Un viso più tonico ed elastico lo si ottiene anche grazie a cicli periodici di trattamenti urto, da attuare con cosmetici concentrati di Vitamina C, acidi esfolianti e retinolo.

50 anni

Dai 50 anni in poi il beauty case deve essere ricco di cosmetici in grado di rigenerare la pelle, ma anche levigarla e tonificarla. Via libera quindi a sieri liftanti, creme ridensificanti e trattamenti rimodellanti dei contorni del viso.

I problemi della pelle delle cinquantenni possono essere: macchie scure, invecchiamento cutaneo, perdita di elasticità, e rughe più marcate anche a causa di carenze ormonali. Per contrastarli, ricorri a trattamenti contro l'iperpigmentazione, che distribuiscano la melanina in modo uniforme, a specialità cosmetiche che stimolino la produzione di collagene ed elastina, e a creme che riempiano i solchi già formatisi, prevenendo gli altri.

60 anni

L'obiettivo è rafforzare la pelle, che deve essere sostenuta nella sua capacità di autoproteggersi dagli attacchi esterni, procurati dall'ambiente, e da quelli interni, causati dall'ossidazione.

Il beauty case giusto è simile a quello delle 50enni, con l'aggiunta però di specialità cosmetiche che mirino a formare i lipidi, particolarmente carenti in questa età. Via libera, quindi, a creme ricche di acidi grassi essenziali (omega 3 e 6), ceramidi, colesterolo. Al posto del siero, si può usare un olio prima della crema da giorno.

E tu a quale fascia d'età appartieni? Guarda i prodotti giusti per te nella gallery

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/viso-e-corpo/quali-cosmetici-scegliere-in-base-eta$$$Il beauty case per ogni fascia d'età
Mi Piace
Tweet