Rifarsi il seno senza bisturi 

Su 100 donne che desiderano un "seno nuovo" solo una, alla fin fine, ha il coraggio di sottoporsi all'intervento chirurgico.

di Cristiana Gentileschi  - 19 Marzo 2009

È questo il panorama emerso da un'indagine statistica condotta da un pool di chirurghi plastici italiani. Il motivo? Ai primi posti ci sono la paura del bisturi, l'impossibilità di assentarsi dal posto di lavoro e "l'irreversibilità" dell'intervento (ovvero, e se poi non mi piace?). A sorpresa, il costo dell'intervento è considerato un problema superabile grazie alle formule di finanziamento ad hoc, studiate proprio per gli interventi estetici.

Esistono alternative?

L'unica attualmente esistente è il rimodellamento del seno non chirurgico fatto con il Macrolane , un gel volumizzante a base di acido ialuronico Nasha. Entrato in Italia un anno fa, questo tipo di intervento sembra essere apprezzato per i risultati immediati, reversibili (dura circa un anno) e, soprattutto senza bisogno di ricorrere al bisturi.

A chi è consigliato

Ideale per arrotondare il seno svuotato da diete, età o gravidanze, ma anche per eliminare asimmetrie congenite, Macrolane  è scelto in particolar modo da chi desidera un rimodellamento graduale e armonico (magari in attesa di decidere per l'intervento definitivo).

Il trattamento

Dura mezz'ora circa e si esegue in anestesia locale. Il prodotto viene iniettato con una piccola cannula a punta smussa (simile a un grosso ago) al di sotto delle ghiandole mammarie e sopra il muscolo. La punta smussa della cannula, che eroga il gel attraverso aperture laterali, permette di raggiungere i piani desiderati senza danneggiare i tessuti circostanti. Il trattamento non è doloroso (al massimo si può avvertire un leggero indolenzimento nelle ore subito successive), mentre possono comparire ematomi nelle zone trattate. Le uniche avvertenze? Evitare di esporsi sbalzi termici eccessivi (es. una sauna), non farsi fare massaggi profondi per un paio di settimane e indossare un reggiseno elasticizzato, senza ferretti, nei primi giorni.

Quanto dura?

Da 9 a 12 mesi circa. Il modellamento ottenuto può essere mantenuto e rifinito successivamente con dosi progressivamente inferiori di gel volumizzante. Si consiglia generalmente un secondo trattamento a 9-12 mesi dal primo con l'applicazione del 50% della dose iniziale e, dopo ulteriori 12 mesi, un trattamento con circa il 25% della dose iniziale.

Costi

Dipendono dalla quantità di gel volumizzante iniettato. Il costo del primo trattamento può aggirarsi intorno ai 3.000 euro, mentre i successivi saranno in proporzione al prodotto utilizzato.

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/viso-e-corpo/rifarsi-il-seno-senza-bisturi$$$Rifarsi il seno senza bisturi
Mi Piace
Tweet