Rimedi naturali doposole 

Se ami i rimedi della natura per coccolare la pelle, ecco gli ingredienti più efficaci da usare dopo l'esposizione al sole.

di Alessandra Montelli
Credits: 

Fotolia

 

In caso di eritema solare, per dare sollievo alla pelle arrossata è utile una crema al tè verde, alla calendula e alla genisteina. Indicati anche come semplici doposole.
Le lozioni naturali più indicate sono composte da gel all'aloe arricchito con estratti di camomilla e liquirizia. Si tratta di gel che costituiscono una valida alternativa alle creme a base di cortisone, che si applicano in questi casi. Risultano più efficaci se la concentrazione di aloe supera il 90%.
Se si vuol dare un effetto ancora più lenitivo, si può mescolare il gel con l'olio essenziale di lavanda oppure di menta piperita.
Perfetto per la sera è l'olio di jojoba: si assorbe velocemente, non unge e ricostituisce il film idrolipidico di una pelle sovraesposta al sole.
Il trattamento locale fitoteterapico per eccellenza prevede applicazioni di foglie fresche di sedum/semprevivo (si acquistano nei vivai), private della cuticola che le ricopre.
I trattamenti con i macerati glicerici riguardano l'assunzione di Ribes nigrum, 70 gocce tra le 8 e le 10 del mattino; 70 gocce di Juglans Regia dopo pranzo 15 minuti dopo pranzo 70 gocce di Rosa canina 15 minuti dopo cena.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/viso-e-corpo/rimedi-naturarli-doposole$$$Rimedi naturali doposole
Mi Piace
Tweet