Relax tra le rose

  • 1 9
    Credits: Shutterstock

    Per un trattamento alle rose a effetto spa, versa nell'acqua della vasca qualche goccia di olio essenziale di rosa, ma non dimenticare anche i petali freschi, da scegliere a seconda del momento, sfruttando i benefici della cromoterapia.

    Vai di rosso se hai bisogno di energia, scegli il rosa, invece, se cerchi calma e serenità. Per replicarne gli effetti ci sono anche i prodotti cosmetici ad hoc.

    Sfoglia la gallery per scoprire come utilizzarli al meglio.

  • 2 9
    Credits: Studio Blade

    1. scrub

    Alla spa è il primo passaggio per preparare la pelle a qualsiasi trattamento corpo: elimina impurità e cellule morte e rende l’epidermide più liscia. Applicalo sulla pelle umida con un massaggio circolare e risciacqua.

    Gommage Corps Extra Pur di Compagnie de Provence (24,90 euro) contiene sale marino e olio di avocado.

  • 3 9
    Credits: Studio Blade

    2. boccioli

    Nel bagno di Cleopatra vengono aggiunti nell’acqua insieme al latte d’asina. Per replicarne l’effetto, versa nella vasca un litro di latte bio e qualche bocciolo di rosa, poi resta immersa per 20 minuti.

    Proteine del latte e fiori sono già mixati nel nuovo Cleopatra’s Milk Bath di The Organic Pharmacy pronto all’uso (55 euro).

  • 4 9
    Credits: Studio Blade

    3. detergente

    È l’alternativa ideale se hai fretta. Aggiungi il prodotto direttamente nell’acqua o versalo su una spugna. L’importante è che la fragranza alla rosa sia abbastanza intensa garantirti tutti gli effetti aromaterapici.

    È delicato sulla pelle Rose 4 Reines Mousse De Roses Bath & Shower Gel di L’Occitane.

  • 5 9
    Credits: Studio Blade

    4. maschera

    Applicala sul viso mentre sei immersa e tienila in posa per tutto il tempo del bagno: i vapori dell’acqua calda permetteranno ai principi attivi di penetrare al meglio. Quale formula scegliere? Idratante, rilassante o drenante.

    È monodose Masque Nuit Rose di Sephora (3,90 euro) che apporta idratazione e rende la luminosa la pelle.

  • 6 9
    Credits: Studio Blade

    5. olio

    È la texture giusta se hai l’epidermide disidratata. Dopo il bagno applicalo con un massaggio sulla pelle ancora umida: così gli attivi penetrano di più. Poi indossa un’accappatoio e resta in relax per 5 minuti.

    Contiene cinque oli, tra cui anche quello profumato di rosa mosqueta, Divine Oil di Biopoint Body Care (12,50 euro).

  • 7 9
    Credits: Studio Blade

    6. crema corpo

    Preferiscila sempre all’olio se non hai tempo per il relax: si assorbe prima. Scegli però una texture soffice e avvolgente e stendila sempre dal basso verso l’alto.

    È un cocktail antiossidante quello di 3 Rosa Crema Corpo di L’Erbolario (18,80 euro) con pepe rosa, malvarosa e rosa centifolia.

  • 8 9
    Credits: Studio Blade

    7. crema mani

    Applicala con un breve massaggio ma non dimenticare di assorbirne l’aroma al massimo. Metti le mani a cucchiaio e avvicinale al viso quindi effettua tre respiri lenti e profondi.

    La formula di Rosewater ultra-Moisturising Hand Therapy di Crabtree & Evelyn (da 10,50 euro) nutre senza lasciare la pelle appiccicosa.

  • 9 9
    Credits: Studio Blade

    8. fragranza

    Per immergerti nell’aroma di rosa dalla testa ai piedi fai così: spruzzane una dose generosa davanti a te quindi cammina dentro la nuvola profumata. Se non basta aggiungine anche un tocco ai polsi e dietro le orecchie.

    Rose Imaginaire di Roger & Gallet (42 euro) è un’acqua profumata fresca con proprietà rigeneranti.

/5

Il bagno di Cleopatra a base di latte e petali profumati è il più richiesto nelle spa. A casa, replicalo così

La rosa è un ingrediente particolarmente amato in cosmetica. Non solo per il suo profumo inebriante, ma anche per le sue proprietà antiossidanti e rigeneranti.  Sono molte infatti le spa che utilizzano l’olio estratto dai suoi semi e dai suoi petali per il benessere della pelle. Nel menu trattamenti, per esempio il bagno alle rose non manca mai. Ha effetti calmanti e allo stesso tempo antidepressivi, l'ideale nei momenti di stress intenso. Nell'acqua, oltre all'olio essenziale di rosa, viene versato un litro di latte e qualche manciata di petali del fiore, quindi si resta immersi per circa venti minuti in completo relax.

Ma non mancano veri e propri percorsi a tema dove dallo scrub al massaggio, dall'impacco al pediluvio, la rosa è protagonista assoluta per regalare comfort e dalla testa ai piedi.

Non hai in programma weekend fuori porta alla spa? Poco male, anche a casa puoi provare i benefici di un bagno alla rosa. Ti bastano i prodotti giusti e qualche tips da mettere in pratica. Sfoglia la gallery per scoprire come.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te