Relax tra le rose 

Il bagno di Cleopatra a base di latte e petali profumati è il più richiesto nelle spa. A casa, replicalo così

di Alberta Pianon

La rosa è un ingrediente particolarmente amato in cosmetica. Non solo per il suo profumo inebriante, ma anche per le sue proprietà antiossidanti e rigeneranti.  Sono molte infatti le spa che utilizzano l’olio estratto dai suoi semi e dai suoi petali per il benessere della pelle. Nel menu trattamenti, per esempio il bagno alle rose non manca mai. Ha effetti calmanti e allo stesso tempo antidepressivi, l'ideale nei momenti di stress intenso. Nell'acqua, oltre all'olio essenziale di rosa, viene versato un litro di latte e qualche manciata di petali del fiore, quindi si resta immersi per circa venti minuti in completo relax.

Ma non mancano veri e propri percorsi a tema dove dallo scrub al massaggio, dall'impacco al pediluvio, la rosa è protagonista assoluta per regalare comfort e dalla testa ai piedi.

Non hai in programma weekend fuori porta alla spa? Poco male, anche a casa puoi provare i benefici di un bagno alla rosa. Ti bastano i prodotti giusti e qualche tips da mettere in pratica. Sfoglia la gallery per scoprire come.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/viso-e-corpo/rose-trattamenti$$$Relax tra le rose
Mi Piace
Tweet