Come scegliere gli occhiali da vista in base alla forma del viso

Credits: Shutterstock
/5

Gli occhiali da vista sono un accessorio che può cambiare radicalmente la percezione del viso, perciò è importante saperli scegliere bene. Segui questa guida per capire quale tipologia di occhiali funziona meglio in base alla tua forma del viso!

Saper riconoscere la propria forma di viso è molto importante per capire quali occhiali da vista donano di più. L’occhiale da vista è un accessorio che viene indossato tutto il giorno, quindi è di fondamentale importanza azzeccarlo per forma e stile, perché può migliorare molto la tua immagine e la percezione del viso, o al contrario può affossarla, e non poco! Gli occhiali hanno il potere di ringiovanire, sfinare il viso, renderlo più sofisticato e bello…se sai come sceglierli! Ogni forma di viso, tra le 6 forme di viso canoniche, ha un modello di occhiali da vista ideale che dona particolarmente, perché va ad equilibrare delle linee che necessitano di essere armonizzate. Vediamo come, per ogni forma di viso!

Occhiali per il viso ovale

Se hai il viso ovale sei proprio fortunata! È il più armonico tra tutte le forme di viso, quindi puoi permetterti molte tipologie di occhiali. La forma ideale è rettangolare di altezza media (e non bassa), con gli angoli stondati. Essendo il viso ovale un viso che si sviluppa principalmente in altezza, la montatura potrà essere, a tua discrezione, più o meno spessa.

occhiali per il viso ovale Credits: Shutterstock

Occhiali per il viso lungo

Se hai un viso oblungo significa che è molto stretto e appunto si sviluppa più che altro in altezza. Devi fare attenzione alla larghezza dell’occhiale, che per te è di vitale importanza, perché se la montatura è troppo ampia rispetto al margine delle tue tempie fa un po’ “effetto mosca”. Una volta tenuta sotto controllo questa misura, la forma ideale per te è quella riconducibile, più o meno, ai mitici Ray Ban.

Se il tuo viso oltre che essere oblungo non è troppo minuto, puoi permetterti anche una montatura abbastanza spessa, ma se il viso è piccolo è meglio optare per una montatura sottile, dalla lente medio-alta, dato che hai molto spazio da riempiere in verticale. Linee stondate funzionano sempre meglio rispetto a quelle troppo squadrate perché il viso oblungo risulta un po’ rettangolare, ha gli zigomi piatti, e necessita di elementi di morbidezza.

Occhiali per il viso lungo Credits: Shutterstock

Occhiali per il viso rotondo

Se hai il viso rotondo devi fare attenzione a non rubare troppo spazio con montature grosse, e a non esagerare con le forme troppo tonde, perché accentuerebbero ancora di più il viso paffuto. L’obiettivo per un viso tondo è renderlo più allungato e sottile, e gli occhiali ti possono aiutare! Funzionano bene forme squadrate/rettangolari, con le punte allungate e accentuate. Attenzione anche all’altezza dell’occhiale perché il viso rotondo è corto in altezza, e quindi ci vuole un occhiale dalla lente medio-bassa in modo che non mangi troppo spazio alle guance.

Occhiali per il viso tondo Credits: Shutterstock

Occhiali per il viso quadrato

Se hai il viso quadrato l’obiettivo è ammorbidirlo e renderlo più dolce e aggraziato. Per te gli occhiali sono fondamentali perché possono introdurre nel tuo viso un elemento di rotondità che smorza la squadratura della mascella. Gli occhiali ideali per te sono di forma tondeggiante, sopra e sotto, e la montatura è meglio che sia medio-sottile, perché una montatura molto massiccia e spessa potrebbe indurire ulteriormente i tratti. Attenzione anche all’opzione di un occhiale perfettamente rotondo, è vero che sono di grande tendenza, ma su un viso molto squadrato potrebbero far percepire ancora di più, per contrasto, i tratti squadrati.

Occhiali per il viso quadrato Credits: Shutterstock

Occhiali per il viso triangolare o a cuore

Se hai il viso triangolare, o a cuore, l’occhiale ideale è quello un po’ “a gatto” o “farfalla”. Puoi scegliere quanto spingerti oltre nella forma: le punte possono essere più o meno accentuate, e anche l’altezza dell’occhiale e il suo spessore possono variare senza crearti molti problemi. Questo viso si sviluppa in altezza e quindi ha sufficiente spazio per accogliere una lente medio-alta. L’occhiale a gatto è tra le forme più accattivanti e femminili, ti consigliamo di provarlo tu che puoi portarlo così bene!

Occhiali per il viso a cuore Credits: Shutterstock

Occhiali per il viso romboidale o a diamante

Se hai il viso a diamante, un po’ alla Sofia Loren, con gli zigomi pronunciati e sporgenti, mascella sfuggente e fronte piccola che si restringe, la forma ideale di occhiali è la forma a gatto, come per il viso triangolare. Ma in questo caso più la forma a gatto è accentuata e meglio è. Devi solo fare attenzione, avendo zigomi e guance sporgenti, a scegliere una montatura che non ti lasci il segno perché sfrega sulle guance. Per il resto puoi sbizzarrirti in forme a gatto estreme, originali, e che ricordano i mitici sixties!

Occhiali per il viso romboidale Credits: Shutterstock
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te