Senza macchia e senza paura 

Le specialità anti spot sono sempre più richieste: perché, a partire da una certa età, la pelle non è più chiara e perfetta come un tempo. Per ritrovare un viso radioso sono allora necessarie le nuove formule hi-tech schiarenti, a base di fitoestratti, filtri Uv e vitamina C. Strategie anti tempo da utilizzare anche a mani e décolletée.

 - 30 Settembre 2008

Tra i primi "articoli" beauty che ci ha tramandato la storia si devono senza dubbio annoverare i commenti ammirati degli scrittori sulle pelli candide e luminose delle celebs dell'epoca, come quelle di Cleopatra e Poppea.

«I resoconti storici narrano di lunghe immersioni nel latte di asina o di capra: è in questo modo che le dive dell'antichità si guadagnavano un incarnato chiaro e radioso», spiega Umberto Borellini, cosmetologo a Milano. «Un'epidermide con queste caratteristiche era considerata segno di nobiltà e, soprattutto nell'area del Mediterraneo, si cercava di ottenerla facendo largo uso di limoni, ricchi di acido citrico, vitamina C e alfraidrossiacidi».

Da allora la cosmetologia ha fatto passi da gigante per contrastare, prevenire e cancellare le antiestetiche macchie scure che compaiono su viso, mani e décolleté. Le formule di ultima generazione, a base di fitoestratti (acido cogico estratto dalla crusca di riso, uva ursina e liquirizia) agiscono in modo mirato e su più fronti. «Soprattutto sulla melanina», prosegue Borellini, «ossia il pigmento che ci protegge dai raggi Uv e ci regala una bella abbronzatura: con il passare degli anni, però, le cellule che lo sintetizzano faticano a riorganizzarsi e diventano meno attive. In pratica il meccanismo si inceppa. A peggiorare la situazione ci sono altri fattori, come le alterazioni ormonali tipiche della gravidanza e della menopausa, l'uso di sostanze fotosensibilizzanti e la riduzione della fascia di ozono, che rende le radiazioni solari particolarmente aggressive».

Per ritrovare una pelle di luna oggi c'è un'ampia scelta: trattamenti depigmentanti da usare per brevi periodi e texture hi-tech, che si prendono cura del viso tutto l'anno e permettono di ottenere una coloratura ambrata d'estate, senza brutte sorprese.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/viso-e-corpo/senza-macchia-e-senza-paura$$$Senza macchia e senza paura
Mi Piace
Tweet