Sopracciglia folte: 10 modi di portarle

  • 1 11
    Credits: Getty Images

    In principio fu la bella modella britannica - e ora attrice - Cara Delevingne a mostrare con orgoglio le sue sopracciglia folte. Non solo: di una tonalità più scura rispetto ai suoi capelli castani chiari. Era circa il 2012-13. Da allora la tendenza degli archi spessi sopra gli occhi non si è fermata, anzi si è evoluta, con qualche rivisitazione.

    Noi abbiamo individuato ben 10 modi di portare le sopracciglia folte. Sfoglia la gallery sulle tendenze e i consigli del consulente di immagine Massimo Infusino per Diego Dalla Palma.

  • 2 11
    Credits: Getty Images

    Un'altra musa delle sopracciglia folte è la modella Arizona Muse (l'assonanza con il suo cognome sembra un caso fortuito). Nel suo viso si intonano particolarmente grazie alla fronte spaziosa, gli occhi grandi e gli zigomi alti: tutte caratteristiche che ben si accordano con sopracciglia spesse.

    In realtà le sopracciglia della top model americana sono larghe e spesse, ma a rigore sono composte da poca peluria. Se ti riconosci nel suo stile, e desideri aumentare l'incisività delle tue sopracciglia, usa un gel colorato specifico per eyebrow che le riempia e nello stesso tempo le conferisca ordine.

  • 3 11
    Credits: Mondadori Photo

    Un'altra esponente delle sopracciglia spesse è la top model Hilary Rhoda. Il suo stile è ordinato senza che vi sia alcuna traccia di peluria incolta.

    Per tenerle in ordine, usa un gel trasparente dalle proprietà fissanti. Eviterai che, spettinandosi, ti conferiscano un'aria accigliata.

  • 4 11
    Credits: Mondadori Photo

    La modella del momento Gigi Hadid porta anch'essa sopracciglia folte, così come vuole la tendenza più nuova, ma che ben si adattano al suo viso. Le sopracciglia spesse non devono essere infatti una forzatura. Il viso pieno di Gigi "regge" bene un tipo di sopracciglio così importante che per adattarsi alla sua espressione dolce, è stato sfoltito in modo arcuato.

    Se preferisci una linea semplice e armonica come quella di Gigi, affidati ad un bravo consulente di immagine che saprà sfoltire le tue sopracciglia solo nei punti giusti.

  • 5 11
    Credits: Getty Images

    La particolarità del viso dell'attrice Lily Collins è tutta incentrata sulle sue sopracciglia poco sfoltite verso la radice del naso. È una zona del viso che di solito si tende a liberare dalla peluria in eccesso, altrimenti si rischia di incorrere in ciò che in modo poco garbatamente si chiama "ciglio unico".

    «Per portare sopracciglia così, è bene che gli occhi non siano troppo vicini, per evitare che sembrino ancora più vicini» - dice l'esperto -«ottima la scelta di pettinarle verso l'alto, perché conferisce areodinamicità al viso».

  • 6 11
    Credits: Mondadori Photo

    Nella foto una modella della sfilata di Karigam per la primavera estate 2016. In questo caso l'arco armonico con i lineamenti del viso creano una sintonia perfetta con il viso della modella. «La pulizia della arcata sopraccigliare rende il disegno ancora più gradevole: un modo per portare le sopracciglia folte senza appesantire il viso».

    Un ombretto nei toni neutri, una matita occhi e un mascara volumizzante e il trucco è completo!

  • 7 11
    Credits: Mondadori Photo

    Etro propone sopracciglia folte per bionde: l'arco mostra qualche segno di ribellione con la peluria in eccesso e pettinata verso l'alto alla radice del naso. Il colore tenue, appena più scuro del biondo dei capelli, alleggerisce il tutto.

  • 8 11
    Credits: Mondadori Photo

    Nel backstage della sfilata di Eudon Choi vediamo sopracciglia naturali, leggermente più folte verso l'estremità, e pettinate verso l'alto. «È uno stile che si adatta alle ragazze più giovani, perché compensano l'eventuale "pesantezza" dell'arco incolto con la freschezza dei lineamenti».

  • 9 11
    Credits: Mondadori Photo

    Le sopracciglia proposte da Cedric Charlier sono folte e dritte, cioè senza alcun accenno di curvatura. Inoltre sono molto vicine alla radice del naso, e riempite con i prodotti appositi. «Per creare questo effetto così pieno non basta la matita apposita, ma ci vuole un prodotto in polvere pressata specifica per le sopracciglia, cioè compatta e opaca, di un colore molto simile a quello dei capelli».

    Si tratta di una scelta estrema che può appesantire il volto: occhio quindi a girare così se sei arrabbiata!

  • 10 11
    Credits: Mondadori Photo

    Da Fay le sopracciglia sono incolte e senza una vera forma. «Anche in questo caso, è uno stile più adatto alle giovanissime e possibilmente con la peluria chiara: il rischio di sentirsi a disagio o poco ordinate è dietro l'angolo».

    Interessante il contrasto con la riga precisa dell'eyeliner.

  • 11 11
    Credits: Mondadori Photo

    Hunter Original propone delle sopracciglia folte che si alleggeriscono verso la fine, cioè verso le tempie. «Si tratta di una scelta curata e d'impatto che "trucca" già di per sé lo sguardo, a prescindere dal make up occhi che si sceglierà di portare».

/5

Dopo Cara Delevingne la categoria delle "sopracciglia folte" si è arricchita di vari stili. Eh, sì, perché uno non basta: noi ve ne proponiamo ben 10

Da essere archi protettivi per gli occhi contro sole e sudore, nella moda le sopracciglia si spogliano della loro funzione anatomica per diventare degli "accessori" del viso. Da modellare, disegnare, pettinare e colorare.

Oggi la moda le vuole doppie e spesse. E depilate il meno possibile, giusto quel poco per non essere incolte e, quindi, conferire al viso un'aria sciatta o - peggio - accigliata. Le sopracciglia folte, se delineate secondo una forma armonica, valorizzano lo sguardo, a patto di osservare alcune regole tecniche.

Ma stanno bene a tutte? «In genere, le sopracciglia folte si armonizzano bene con i visi ampi con fronte spaziosa e occhi grandi. Se Madre Natura ti ha dotato di poca peluria, non sempre è il caso di forzare delle linee sottili, riempendole di troppo colore: il risultato sarebbe innaturale» - dice il make up artist.

Da non sottovalutare, inoltre, il "disagio" che potrebbe provare chi si è sempre vista con sopracciglia sottili e delicate: in questo caso, se si vuol cambiare, è bene allargare di 1-2 mm lo spessore delle sopracciglia, ma non di più. Il rischio è di non riconoscersi e paradossalmente di offuscare la bellezza degli occhi, soprattutto se questi non sono grandissimi.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te