Stop alle gambe gonfie 

Rimedi rapidi ed efficaci per gambe snelle, leggere e scattanti. Soprattutto d'estate, quando sono in primo piano

di Valentina Bonfanti  - 04 Giugno 2008

Capita soprattutto in estate: le gambe sembrano pesantissime. E, in un certo senso, lo sono davvero. Al tatto e allo sguardo il disagio è evidente: i tessuti sono impregnati di liquidi, i gonfiori alterano la silhouette. Che fare? Usare le creme drenanti e rinfrescanti, certo. Ma c'è anche qualche facile auto cura da realizzare a casa (guadagnandoci pure in relax).

Si sa: alimentazione corretta ed esercizio fisico sono grandi alleati della linea e in particolare di quella delle gambe. Il sangue viene spinto nei vasi dal cuore; ma sotto la pianta dei piedi esiste la cosiddetta "pompa secondaria", che si attiva proprio con l'azione del camminare. Per questo muoversi è tanto importante. Ma a volte, con i primi caldi e la sedentarietà, la circolazione periferica è difficoltosa, le caviglie si gonfiano, i tessuti sono dolenti al tatto per l'alto contenuto di liquidi.

Per sentirsi subito più leggere, ecco alcuni sistemi last minute da effettuare a casa. Il più classico? Un bagno in acqua tiepidissima a cui aggiungere alcune manciate di sale grosso; oppure delle spugnature fresche.

In alternativa? «Se avete un po' di tempo, seguite questo percorso "fai da te" a giorni alterni: applicate una crema in gel a base di salvia o centella asiatica, ad azione drenante. Se vi è possibile, lasciatela raffreddare prima nel frigo: aumenterà la sensazione di benessere quando la massaggiate», consiglia la beauty consultant Scilla Nigro. «Spalmatene una buona quantità sulle gambe partendo dalle caviglie e risalendo verso l'alto con movimenti circolari. Non lasciate che si assorba completamente. Poi immergete in acqua fredda un collant di cotone, strizzatelo e indossatelo. Rimanete sdraiate per almeno 30 minuti. Togliete le calze e applicate un prodotto tonificante. Proverete un'immediata sensazione di benessere».

Quale può essere la gym ideale senza andare in palestra? «Sollevatevi con le punte dei piedi, mantenete la posizione il più a lungo possibile, e ripetete l'esercizio almeno una decina di volte volte durante la giornata. È pratico e indicato specialmente per le più sedentarie», conclude l'esperta.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/viso-e-corpo/stop-alle-gambe-gonfie$$$Stop alle gambe gonfie
Mi Piace
Tweet