Strategie di bellezza in montagna

Credits: Corbis
1 9

Hai in programma una vacanza sulla neve? Non dimenticare che, con il freddo intenso, la pelle va in “letargo”: produce meno collagene, rallenta l'eliminazione delle tossine e appare più arida e screpolata. Per questo devi dedicarle cure speciali e proteggerla bene dai raggi Uv, che ad alta quota sono molto intensi.

Ma non è solo la pelle a ricevere una sferzata dal cambiamento di clima: tutto l'organismo ne risente. Ecco perché, per godere dei benefici della settimana bianca, ti serve una strategia a 360 gradi. Con una beauty routine ad hoc, come quella che ti propongono i nostri esperti.

/5

In alta quota non portarti solo tuta e doposci. Per tornare davvero splendente e rigenerata ti serve anche un bagaglio di prodotti e consigli anti-gelo

VAI A SCIARE? SCIOGLI PRIMA I MUSCOLI

Non buttarti subito in pista, dedica qualche minuto a un po’ di ginnastica. Ti aiuta a sciogliere muscoli e articolazioni, irrigiditi dal freddo. Ecco gli esercizi suggeriti dalla personal trainer Viviana Ghizzardi.

✱ Esegui rotazioni delle caviglie: venti in un senso e venti nell’altro.

✱ Fai il gatto: a quattro zampe, con la schiena parallela al pavimento, inspira e arrotonda la colonna vertebrale portando il mento al petto. Espirando torna alla posizione di partenza. Cinque volte.

✱ Allunga i muscoli delle gambe: in piedi, piega il ginocchio portando il tallone ai glutei aiutandoti con le mani. Mantieni la posizione dieci secondi e poi cambia gamba. Ripeti tre volte. Poi fletti il busto in avanti, con le gambe tese, fino a quando non senti i muscoli posteriori delle gambe che tirano.

✱ Sciogli il collo: lentamente gira la testa a destra e a sinistra per dieci volte. Poi esegui sei rotazioni complete, prima in un senso e poi nell’altro

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te