Bellezza: le mode del momento in rete

  • 1 4
    Credits: Shutterstock

    L'Estetista Cinica ci parla delle mode del momento

    Fino a qualche mese fa rimbalzava su tutti i telefonini delle over 40 il video in cui una miracolosa crema americana (si sa, AMERICANA funziona meglio) sgonfiava istantaneamente l’occhiaia di una signora.  

    Prima di urlare miracolo mi sono ovviamente premurata di provare il prodotto che, per avvalorare la tesi del miracolo, costa caro, è contenuto in minuscoli tubetti e viene distribuito col passaparola.

    Risultato: il miracolo è una specie di colla rosa che asciugandosi sembra schiacciare la borsa, peccato poi si sbricioli se si sorride.

    Opinione: ottimo se siete completamente inespressive o se dovete interpretare il muschio nel presepe a Natale.

  • 2 4
    Credits: Shutterstock

    Ma passiamo ad una moda cruenta arrivata dagli states tramite bloggers e youtubers: il dermaroller. Il dermaroller è un rullino con degli aghetti che si passa sulla faccia punzecchiandola.

    Questo punzecchiamento dovrebbe creare delle microlesioni e stimolare la pelle a ripararle, rendendola più tonica e spianando le rughe.

    Secondo alcune blogger addirittura aiuterebbe a schiarire le macchie. Miracolo? Temo di no.

    In realtà è un dispositivo vecchio di almeno 5 anni che viene usato dai medici, con aghetti più lunghi e più dolorosi, per lavorare in maniera non invasiva su alcune rughe (tipo quelle del contorno labbra).

    Nella versione domestica può aiutare ad ottimizzare la penetrazione di alcuni prodotti creando microfessure sull’epidermide e credo funzioni bene anche sui pallini che fanno i maglioni di lana, ma dubito che possa fare qualcosa alle rughe se non il famoso effetto blogcebo (blogger+placebo).

    Per quanto riguarda le macchie invece vi sconsiglio di usarlo vicino alle esposizioni al sole per evitare di macchiarvi visto che gli aghetti possono creare microtraumi e dare fotosensibilizazione alla pelle.

  • 3 4
    Credits: Shutterstock

    Passiamo ad un argomento sempre attuale: la cellulite. Ogni anno nasce un nuovo miracolo che promette il fondoschiena di Belen in poche e semplici mosse.

    Quest’anno sulla rete si parla della coppetta anticellulite ovvero di una coppetta in gomma, disponibile nel trendissimo fuxia o glitterata, che promette, se passata sulla pelle, di sconfiggere i cuscinetti.

    Funziona? Credo possa andare bene per dosare l’ammorbidente da mettere in lavatrice. Mi sembra la misura giusta… scherzi a parte: no non vi è nessun motivo anatomico per cui debba funzionare.

    Opinione: per fortuna costa poco.

  • 4 4
    Credits: Shutterstock

    E vabbé ma allora non funziona niente (direte voi)?

    Ripensando alle mode beauty lanciate dalla rete devo dire che quella più sensata è quella delle spazzole lavaviso che se usate con costanza aiutano un sacco la pelle.

    Ma, ovviamente c’è un ma, le spazzole possono anche costare 10€: l’importante è la loro azione meccanica, ovvero come sfregano la pelle. Possono farlo roteando, picchiettando, zigzagando, l’importante è che esfoliino.

    Quindi non bevetevi la questione delle vibrazioni a peso d’oro. Almeno non nella spazzola per lavare il viso…

/5

I tips beauty della rete tra coppette magiche e rullini che pungono

In rete le mode diventano virali nel tempo di un click, e per noi che da sempre sogniamo il miracolo estetico totale globale, la crema che ci trasformi in ipnotiche sirene, internet è il posto ideale dove andare a pescare ogni tipo di assurdità.

Un tempo c’erano gli imbonitori alle fiere di paese, ora ci sono i video su youTube.

Sfoglia la gallery per saperne di più!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te