La tua mascella è molto squadrata? Allora hai un viso quadrato, ecco come valorizzarlo

Credits: Shutterstock
/5

Ecco quali sono i tagli di capelli, il trucco e gli accessori giusti

Come riconoscerlo

Il tuo viso è quadrato se la larghezza di fronte, tempie e mascelle sono sulla stessa linea e le mascelle sono molto definite e squadrate. Hai già letto l’articolo su come individuare la forma del viso? Se non sai ancora qual è la tua leggi qui: Come individuare la forma del tuo viso?. Questo tipo di viso si sviluppa in misura pressoché uguale in altezza e larghezza. La buona notizia è che, nonostante sia un po’ mascolino, ha il pregio di invecchiare bene perché è quello che nel tempo, tra tutte le forme di viso, perde meno il suo contorno, rimanendo pelle e muscoli ben aderenti all’ossatura pronunciata. È un viso molto definito che va addolcito, smussato e allungato, perché come il viso rotondo, risulta visivamente pieno.

Tagli di capelli

I capelli lunghi si armonizzano meglio perché facendo muovere l’occhio su e giù (le linee verticali sono più facili da leggere per l’occhio) lo distolgono dalle mascelle. Evita la riga centrale e preferisci quella di lato, abbinata ad un ciuffo che ricada lateralmente. L’hairstyle è meglio se portato liscio- morbido o mosso, l’importante è che i capelli non ricadano piatti ai lati del viso. Funzionano bene capelli scalati e asimmetrie, con volume sfilato sulla sommità della testa, che contrastano la forte regolarità del viso.

Se porti i capelli corti, concentra il volume lateralmente e lascia visibili le mascelle. Sono sconsigliati frangia netta e piena, e caschetto corto che arriva all’altezza della mascella, perché andrebbe ad accentuarla.

Trucco e Sopracciglia

Il viso quadrato necessita chiari-scuri posizionati tatticamente: ci vuole del contouring ai lati della fronte e ai lati delle mascelle (lì dove l’angolo è più squadrato), in questo modo il viso si “arrotonda”. Per completare vanno illuminati il mento e la fronte. Per non indurirlo ulteriormente evita linee nette e scure (eye-liner spesso, rossetto intenso) e adotta un beauty look naturale e sfumato.

Le sopracciglia devono avere una forma morbida e allungata. Ali di gabbiano troppo spigolose potrebbero indurire ulteriormente il viso, così come non funzionano forme troppo tonde perché contrastando molto con la forma squadrata potrebbero accentuarne la spigolosità.

Accessori e scollature

Scegli orecchini dalla forma tondeggiante per “ammorbidirti”, che si allungano oltre le mascelle, portando l’attenzione verso il collo. Anche le fantasie che indossi nei top è bene che siano “morbide”, rotonde.

Prediligi occhiali di base squadrati ma con angoli tondeggianti, con una lente di media grandezza. Forme completamente opposte (cerchi, ovali) potrebbero enfatizzare la squadratura del viso quindi vanno evitate. Attenzione ad indossare occhiali più larghi del tuo viso perché aumenterebbero la larghezza percepita. Funzionano bene i modelli aviator e gli occhiali a gatto, così come occhiali con dettagli o colore diverso nella parte alta, perché distolgono dalle mascelle.

Si armonizzano bene scollature a U o a V. E ovviamente evita le scollature quadrate!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te