Il tuo viso rotondo non ti piace? Scopri come sfinarlo e allungarlo 

Ecco le tattiche far sembrare un viso paffuto e tondo più ovale e lungo grazie al taglio di capelli, al trucco, e agli accessori giusti

di Elisa Bonandini
Credits: 

Shutterstock

 

Come riconoscerlo

Se hai letto l’articolo Come individuare la forma del vostro viso? avrai probabilmente già capito se appartieni alla categoria dei visi rotondi, quelli per cui una linea immaginaria tracciata sul loro contorno, forma un cerchio quasi perfetto: nulla sporge o rientra, il viso riempie il cerchio completamente! Questo viso si sviluppa in misura pressoché simile in altezza e larghezza. Le guance sono piene. Il lato positivo dei visi tondi e pieni è che hanno il pregio di sembrare più giovani di quello che sono in realtà.

Il viso rotondo, per tendere al più armonico viso ovale, va verticalizzato e definito, perché oltre al fatto che risulta corto, la mancanza di definizione è un altro suo punto debole.

Tagli di capelli

Un taglio di capelli medio-lungo o lungo funziona meglio se liscio che ricade ai lati del viso, e con volume sulla sommità della testa, perché capelli schiacciati sulla sommità e voluminosi ai lati ne aumenterebbero la larghezza percepita. Quando raccolti in una coda o chignon lascia sempre un po’ di volume in cima e non appiattire completamente i capelli.

Sono preferibili lunghezze medie o lunghe al caschetto o ai tagli molto corti. Evita frange piene e nette (meglio un ciuffo lungo con riga laterale che fa intravedere la fronte), così come capelli tagliati pari che tendono a schiacciare il viso. Il liscio morbido o onde leggere e naturali funzionano bene.

Make-up e sopracciglia

Il viso tondo vuole un make-up studiato per allungarlo. Si dunque a del contouring ai lati del viso (immagina di disegnare con l’ombra un “3” che parte dal lato della fronte, si allunga sotto lo zigomo e da lì contorna la mascella). Illumina il mento e la fronte. Gli occhi vanno allungati non in modo netto ma sfumando molto. Tutto ciò che è molto netto e geometrico appesantisce questo tipo di viso, devi lavorare su luci e ombre e sfumature delicate. Le sopracciglia saranno ad ala di gabbiano, con il punto di elevazione (la parte che crea lo spigolo più alto) abbastanza pronunciato in modo che aiuti ad allungare la rotondità del viso.

Accessori e scollatura

Per gli accessori scegli forme geometriche e allungate, oppure degli ovali. Si ad esempio a orecchini pendenti sottili (piuttosto che quelli a bottone o i cerchi), che superano il mento portando l’attenzione verso il collo e allungano. Forme tonde al di sopra della mascella non funzionano se il proposito è allungare. Preferisci collane lunghe a V a quelle corte a girocollo.

Per la scelta degli occhiali il viso rotondo preferisce linee squadrate con lente non troppo alta e larga. La dimensione dell’occhiale va scelta in base alla scala del viso: un viso rotondo e medio-grande necessita occhiali proporzionati perché degli occhiali troppo piccoli potrebbero farlo sembrare ancora più voluminoso, e viceversa. Fai attenzione a montature troppo spesse, rubano spazio dove già ce n’è poco! E prediligi quelle montature “a punta” che, introducendo uno spigolo, tendono a sfinare.

Evita scolli a girocollo e a barca e prediligi scollature a V o a U profonde. Crea delle verticali sotto al viso: sciarpe non annodate, revers stretti e lunghi, cardigan e gilet a V o non abbottonati, stampe a righe o motivi verticali. Tutto ciò che è stretto e lungo nelle vicinanze di un viso rotondo lo aiuta!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/viso-e-corpo/viso-rotondo$$$Il tuo viso rotondo non ti piace? Scopri come sfinarlo e allungarlo
Mi Piace
Tweet