Casa in mansarda? Apri nel tetto una finestra sul cielo

Credits: Alberto Parise
1 11

Lei stylist d’interni, lui ingegnere. Insieme da quando erano ragazzi, tra le molte passioni che hanno
in comune c’è quella dei viaggi. Possibilmente in Oriente. Meglio ancora in Giappone. Dove hanno imparato ad apprezzare lo stile open e minimal delle case. «Quando abbiamo acquistato questa mansarda su due livelli, la prima cosa che abbiamo fatto è stato eliminare le porte (tranne quelle dei bagni)» spiega Ivana. «Volevamo una casa aperta, senza zone private, dove muoversi liberamente: noi, ma anche gli amici che scegliamo di far entrare nel nostro mondo. Com’è disposta? Sotto ci sono il soggiorno, la zona pranzostudio e la cucina, sopra si trovano la camera da letto e la stanza guardaroba-ospiti».

/5

Il cielo in una stanza. È quello che hanno ottenuto Ivana e Roberto nella loro mansarda a Verona, aprendo una grande finestra nel tetto che lascia entrare tantissima luce, libera di giocare con gli angoli di uno spazio bianco e open. Senza segreti

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te