Come arredare casa: i consigli fondamentali per renderla perfetta

  • 1 5
    Credits: Shutterstock

    Scegli uno stile, al massimo due
    Ti piace lo stile country, ma anche lo shabby chic. E perché no l’etnico ha il suo fascino, così come il vintage, senza dimenticare lo stile nordico. Certo, avere gusti eclettici quando si parla di arredamento non è un peccato mortale, ma se vuoi arredare una casa in modo confortevole, senza correre il rischio di stufartene dopo pochi mesi, è necessario fare una scelta. Anche se è difficile individua il tuo preferito, quello che vedi più adatto gli spazi e alla tua vita, ed eleggilo a stile della tua casa. E se uno solo è proprio impossibile scegline due, di cui uno da riservare alla zona notte.

  • 2 5
    Credits: Shutterstock

    Distribuisci il budget
    Avere un budget realista prima di cominciare ad arredare la casa è indispensabile. Ancora più importante è distribuirlo fra gli ambienti a seconda non solo della dimensione, ma anche dell’importanza e del ruolo che vogliamo assegnargli. L’ideale è preparare uno schema piuttosto dettagliato prevedendo, stanza per stanza, le cose necessarie, quelle indispensabili subito e quelle che possono essere acquistate anche in un secondo momento, e attribuire a ciascuna un valore. In questo modo sarà più semplice tenere d’occhio le spese ed evitare di finire il budget con una casa arredata per metà.

  • 3 5
    Credits: Shutterstock

    Non avere fretta
    Prova a chiedere ad amici e parenti, reduci da una ristrutturazione o da un trasloco: tutti ti diranno che, con il senno di poi, si sarebbero presi un po’ più di tempo per la scelta di tutti gli arredi. Presi dalla voglia di completare tutto in fretta è infatti facile lasciarsi andare e comprare subito tutto senza pensarci troppo su, con il risultato di non avere poi l’opportunità di scegliere i giusti arredi e complementi con calma, quando potremmo godercelo. Cerca quindi di prenderti tempo e non avere mai fretta. Dopotutto Roma non è stata costruita in un giorno no?

  • 4 5
    Credits: Shutterstock

    Investi in qualche studiato pezzo di design
    Recupero, vintage, low cost, fai da te: tutto va bene quando ci si trova a dover arredare una casa, specialmente quando c’è da tenere d’occhio il budget. L’ideale, se vuoi dare comunque alla tua casa un tocco unico e ricercato, è scegliere qualche pezzo di design, anche piccolo e non per forza costoso, da inserire nell’arredo. Una lampada, un vaso, uno specchio, un cuscino, una sedia… C’è l’imbarazzo della scelta.

  • 5 5
    Credits: Shutterstock

    Mettici del tuo
    Hai deciso di rivolgerti a un professionista che si occupi della scelta degli arredi? Se il budget lo consente è sicuramente un’ottima scelta, a patto di non dimenticare mai di aggiungere il proprio tocco personale. Non c’è progetto che tenga: le case patinate sulle riviste sono fantastiche, ma la “tua” casa, se ci metti almeno un po’ del tuo gusto e della tua personalità, lo sarà ancora di più. E, soprattutto, sarà solo tua.

/5

Scopri alcune regole base per arredare casa senza errori e pentimenti

I metri quadrati non sono sufficienti: piccola o grande che sia, è l’arredamento a fare di uno spazio chiuso una vera casa.

Scegliere ogni cosa, specialmente se ci si trova a dover arredare un’abitazione da zero, può sembrare un’impresa faticosa e stressante, piena di pericoli e ad alto tasso di errore, ma invece, se affrontata con il giusto spirito e con le idee chiare, può diventare una delle esperienze più belle della vita.

Non ci credi? Ecco alcuni consigli da cui partire.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te