Una casa boho chic

  • 1 10
    Credits: Pinterest, Lucy Murray

    Scopri con noi la tendenza boho chic per la tua casa!

  • 2 10
    Credits: Pinterest, Yselle Van der maas

    La cucina boho ideale? Elementi vintage e di recupero, tocchi di colore e molta, moltissima fantasia!

  • 3 10
    Credits: Pinterest, Cristina Auci

    Per la zona pranzo pensa a un vecchio tavolo di recupero circondato da sedie vintage differenti tra loro per forme e stili. Tocchi di colore inaspettati e cenni contemporanei renderanno l’ambiente piacevolmente scanzonato e leggero!

  • 4 10
    Credits: Pinterest, Joselito

    Nella casa boho il “classico” divano va in pensione, come qualsiasi elemento troppo convenzionale del resto! Una moltitudine soffice e colorata di materassi e cuscini compongono leggerissime alternative a parte degli arredi e rendono l’insieme facilmente adattabile e trasformabile.

  • 5 10
    Credits: Pinterest, eccehomeblog.blogspot.it

    Un angolo lettura non può certo mancare! La soluzione in perfetto stile boho vede una vecchia poltrona ritappezzata con un tessuto colorato e una libreria di seconda mano riadattata sapientemente e riempita con libri e oggetti provenienti da tutto il mondo.

  • 6 10
    Credits: Pinterest, ShopStyle

    Il bagno boho? Vintage, ricco di elementi di recupero e soprattutto di colore! Largo quindi alle carte da parati, ai quadri e ai tessili dalle fantasie importanti e dalle tinte sgargianti. Tende fiorate per dividere gli spazi, un bel tappeto colorato e persino spugne dalle nuances inaspettate creeranno un’atmosfera gipsy al punto giusto!

  • 7 10
    Credits: Pinterest, Lexy Clifford

    In camera da letto: angoli improvvisati con l’utilizzo di un numero non meglio specificato di cuscini, tendaggi leggeri a dividere gli spazi o a proteggere l’intimità del sonno e il giusto mix & match di patterns, fantasie e colori. Ecco il posto giusto per i sogni di veri gitani 2.0!

  • 8 10
    Credits: Pinterest, Sofia

    Gli ambienti devono essere versatili e facilmente adattabili, così come vogliono i capisaldi della vita nomade e itinerante. Hai mai pensato a dei paraventi per dividere gli spazi?

  • 9 10
    Credits: Pinterest, Kennedy Bozek

    Recupero creativo e legno sono due degli elementi base della tendenza boho. L’idea: un ramo levigato e fissato al soffitto può diventare un appendiabiti tutt'altro che convenzionale!

  • 10 10
    Credits: Pinterest, Ibolya

    L’utilizzo esasperato del colore è alla base dello stile boho, che attinge molto dagli echi hippie e dalla cultura gitana. Piante e fiori entrano in versione “macro” in questo gioco di contrasti e diventano elementi assolutamente irrinunciabili!

/5

Fai largo al colore e al mix & match di stili. Scopri con noi il boho chic, la tendenza per la casa dallo spirito gitano e dai mille volti    

La prima regola per una casa in perfetto stile boho? Non esistono regole, solo la tua personalità!
Si tratta infatti di una tendenza particolarmente ricca che collega diverse epoche, stili e culture e in cui rigore e disciplina lasciano il posto alla fantasia nel comporre spazi trasformabili e multifunzionali.
Contaminazioni trasversali attraversano i secoli per dare vita a uno stile tutto da vivere e interpretare. Si parte quindi dalla fine dell’Ottocento a caccia di echi bohémien, si passa poi per gli anni ’70 e si attinge dalle caratteristiche atmosfere hippie e si giunge infine ai giorni nostri per un tocco contemporaneo. Un pizzico di Oriente, tantissimo colore e una dose massiccia di carattere: ecco il mix perfetto che renderà la tua casa un luogo davvero speciale, ideale per gitani 2.0!

Curiosa di saperne di più? Sfoglia la gallery e scopri con noi la tendenza boho chic per la tua casa.

Spazi liberi, ambienti dall'aspetto scanzonato e atmosfera calda. La ricetta boho

Gli ambienti della perfetta casa boho devono essere versatili e facilmente adattabili, così come vogliono i capisaldi della vita nomade e itinerante. Soppalchi, paraventi, pannelli ed elementi trasformabili saranno la base per la tua casa in perfetto stile boho chic.
Atmosfere vagamente gipsy si devono infatti riflettere in arredi leggeri e in spazi multifunzionali dall'aspetto anticonvenzionale e scanzonato.
L’uso dei tessili in questo senso diventa imperativo: cuscini e pouf arricchiscono (e in certi casi sostituiscono!) i tradizionali letti e divani, mentre tende colorate dividono gli spazi e contribuiscono a creare la giusta atmosfera.
E a proposito di atmosfera, ricorda: una fila di lucine bianche è assolutamente irrinunciabile!

Punta sul recupero creativo

Il recupero di vecchi mobili e di materiali di diverso tipo o il reimpiego creativo di pezzi d’arredo di seconda mano a cui donare una nuova vita (spesso addirittura con funzioni differenti da quelle per cui erano stati inizialmente pensati) sono la base dell’home decor in stile boho chic.
Gira per mercatini e vai dunque a caccia di oggetti e mobilio proveniente da epoche e culture differenti a cui donare un’esistenza creativa e decisamente particolare!
Mixa stili e colori: infondere personalità all'ambiente sarà più semplice di quanto tu non creda.

L’elemento chiave: il colore

L’elemento cromatico è particolarmente importante in una casa che vuole definirsi boho.
Il suo aspetto deve essere anticonvenzionale e fuori dagli schemi (come vuole la cultura bohémien) e scanzonato (come nella migliore tradizione gitana).
Ecco quindi che il contrasto tra cromatismi forti diviene assolutamente essenziale nella tendenza boho chic.
Gli elementi fondamentali quindi? Colore, legno e oggetti curiosi raccolti in giro per il mondo!

Un tocco (o forse più) di verde

Se è vero che piante e fiori sono sempre dettagli irrinunciabili, nello stile boho lo sono ancora di più… divenendo ben più di semplici elementi di contorno.
Il verde si va infatti a fondere sapientemente con luci e colori nell'ambiente, dando vita a sua volta ai contrasti e ai giochi cromatici tipici di questa tendenza.
Non solo però: spesso le piante possono essere utilizzate anche come elementi d’arredo veri e propri per creare barriere, divisori e “pareti alternative” all'interno dello spazio.
Quali sono quindi requisiti del perfetto padrone di casa boho? Fantasia, estro e... pollice verde!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te