Come organizzare le pulizie di casa (in poco tempo)

  • 1 6
    Credits: Shutterstock

    Una casa sempre pulita e in ordine non è prerogativa di chi ha molto tempo a disposizione né è necessario dedicare tutto il tempo libero alle faccende domestiche. Ciò che occorre è semplicemente un'ottima organizzazione, un vero piano d'azione da fare proprio e non abbandonare mai.

    In questo piano, hanno la priorità le pulizie di casa che definiamo indispensabili. Tra queste, rientrano sicuramente le faccende riguardanti bagno, cucina e pattumiera. Inoltre, per risparmiare tempo, è fondamentale essere muniti dell'equipaggiamento giusto: aspirapolvere potente con accessori, panni in microfibra, sgrassatore multiuso, salviette imbevute di detergente disinfettante.

  • 2 6
    Credits: Shutterstock

    Lavare i piatti

    Uno degli accumuli domestici più rischiosi è quello riguardante piatti e stoviglie impilati in cucina. Tutto ciò sarebbe da evitare. Infatti, tra le incombenze da sbrigare ogni giorno (a ogni pasto) rientra sicuramente il lavaggio dei piatti.

    Che sia un lavaggio a mano oppure con lavastoviglie, i piatti puliti sono già un ottimo primo step per la perfetta organizzazione domestica. Una casa in ordine ma con i piatti accumulati in cucina, infatti, non sembrerà mai pulita. Insieme ai piatti, è sempre bene passare una spugnetta (apposita e diversa da quella utilizzata per le stoviglie) imbevuta di aceto di mele sia sul piano cottura sia sul lavello.

    Si tratta di un'operazione semplicissima ma davvero efficace per avere sempre, e in pochi minuti, una cucina profumata di pulito e sgrassata.

  • 3 6
    Credits: Shutterstock

    Buttare la pattumiera tutti i giorni e differenziare prima

    Come per i piatti, anche buttare la pattumiera è un'operazione che deve assumere il carattere della quotidianità. Meglio farlo la sera, per coricarsi con la casa ben pulita e profumata.

    Per velocizzare l'operazione, è importante differenziare prima. Quindi, via libera all'uso di contenitori diversi e di piccole dimensioni da poter riporre in cucina o sul balcone. Differenziare per bene, vi farà risparmiare molto tempo mentre ordinate la cucina.

    Inoltre, è consigliabile ridurre al minimo l'ingombro di bottiglie di plastica e di scatole di cartone immediatamente dopo il loro utilizzo, per non accumulare e non creare disordine.

  • 4 6
    Credits: Shutterstock

    Il bagno? Pulito in un lampo

    Il bagno di casa deve essere sempre perfettamente pulito e profumato. Quindi, ogni settimana va riservata a bagno e sanitari una pulizia profonda con prodotti anticalcare e disinfettanti per il pavimento. Ma ogni giorno, è bene pulire i sanitari e la doccia aiutandosi con i prodotti specifici più nuovi e performanti.

    Per esempio, in commercio si possono trovare ottimi panni in tessuto non tessuto, imbevuti di detergenti specifici e dall'azione antibatterica: si tratta di una soluzione lampo da passare ogni mattina su lavabo, bidet, parti esterne del WC e piatto doccia.

    Inoltre, ogni giorno, andrebbe sempre passato rapidamente con l'aspirapolvere il pavimento del bagno, facendo poi seguire un rapido lavaggio con prodotto disinfettante.

    Infine, prima di uscire di casa, è furbo lasciare agire un prodotto disincrostante e profumante nel WC fin sotto l'acqua. Al ritorno, il detergente avrà agito nel migliore dei modi.

  • 5 6
    Credits: Shutterstock

    Aspirapolvere? Scegli quella giusta

    Tra gli alleati delle faccende domestiche, rientra l'aspirapolvere. Infatti, questo elettrodomestico andrebbe passato quotidianamente in tutta la casa senza dimenticare tappeti e tessuti di divani o poltrone.

    È, quindi, essenziale che l'aspirapolvere sia scelta con cura e attenzione: meglio optare per un modello potente e con filtri performanti. Inoltre, è utile munirsi degli accessori necessari (bocchettoni e spazzole) per pulire anche gli angoli e le superfici difficili senza fatica e in poco tempo.

  • 6 6
    Credits: Shutterstock

    Polvere bye bye

    Anche la polvere andrebbe tolta rapidamente dai mobili ogni giorno (o quasi). Per farlo, sono molto utili ed efficaci i panni in microfibra. Questo materiale, infatti, ingloba la polvere e non richiede l'uso di prodotti pulenti chimici e aggressivi.

    Se si passano tutte le superfici di casa con un panno in microfibra, si elimina la polvere in men che non si dica riservando una pulizia più profonda con lucidatura dei mobili all'appuntamento settimanale con le faccende domestiche "di fino".

/5

Una casa pulita e in ordine, anche se hai poco tempo? Punta su una perfetta organizzazione

Per avere una casa pulita e in ordine, non è necessario un grande impiego di tempo. Con la giusta organizzazione, infatti, si può ottenere un ottimo risultato in poco tempo. E, soprattutto se si lavora e/o se si hanno figli, il fattore tempo fa la differenza.

Prima di tutto, è importante capire quali siano le pulizie e le faccende che richiedono di essere svolte quotidianamente per non creare fastidiosi accumuli. Tra quest'ultime, rientrano sicuramente il lavaggio dei piatti, della cucina e del bagno.

Per effettuare le pulizie indispensabili, è consigliabile munirsi della giusta attrezzatura: panni in microfibra, sgrassatore multiuso, aspirapolvere potente

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te