Quanto accumuli? Scopri come rivoluzionare casa… e abitudini!

  • 1 7
    Credits: shutterstock

    Secondo gli esperti la tendenza all'accumulo può diventare una vera e propria patologia: la disposofobia può trasformarsi in un'ossessione capace di ostacolare la vita. In fondo è ciò che ognuno di noi sperimenta nel quotidiano. Quando troviamo il coraggio per lasciar andare gli oggetti e creare vuoto proviamo una straordinaria sensazione di benessere. Questo accade perché facciamo fatica a separarci dalle cose, eppure secondo gli esperti l'ansia iniziale gradualmente si trasforma in leggerezza e senso di gratificazione. Tu che cosa tendi ad accumulare? Ecco come fare spazio in casa... e nella tua vita.

  • 2 7
    Credits: shutterstock

    Per qualcuno si tratta di una e propria filosofia di vita. È il caso di Fumio Sasaki, editor a Tokyo e autore del libro Fai spazio nella tua vita, in cui racconta come si è liberato degli oggetti accumulati e come questa trasformazione abbia influito sulle sue abitudini. Come racconta l'autore, durante gli ultimi terremoti e in caso di tsunami è stato rilevato che oltre il 50% della popolazione si è ferita a causa degli oggetti di casa. Sicurezza? Non solo. Nella vita di tutti i giorni accumulare cose che riteniamo indispensabili ci fa spendere denaro e toglie spazio a casa perché porta a circondarsi di oggetti che alla fine si rivelano... inutili!

  • 3 7
    Credits: shutterstock

    Il problema non è tanto accumulare libri, quando una questione più profonda. Leggi davvero tutti i libri che acquisti? In Giappone esiste una parola per definire questa abitudine: tsundoku, che allude alla tendenza a creare pile di cose da leggere. Se le cataste di libri e riviste si accumulano in un angolo è ora di togliere la polvere e pensare a una soluzione. Crea una mensola per i libri scovati nei mercatini e usa un portariviste, limiterai le tue letture in sospeso. La verità è che spesso continuiamo a rimandare ciò che desideriamo fare senza trovare tempo per dedicarci davvero, ecco il vero problema da affrontare.

  • 4 7
    Credits: shutterstock

    I biglietti da visita di quel posto carino dove volevi tornare, le conchiglie e le fotografie delle vacanze... ancora nel computer! Da quanto tempo dici di voler creare un album? Usa una serata di pioggia o un pomeriggio per metterti davanti allo schermo e scegliere le immagini che ti fanno battere il cuore. Non aspettare di avere tempo, fallo e basta. L'aspirapolvere per oggi può aspettare. Con la colla vinilica i legnetti e le conchiglie raccolte in spiaggia diventeranno la decorazione per una cornice personalizzata: via libera con il bricolage per trasformare i ricordi delle vacanze.

  • 5 7
    Credits: shutterstock

    I prodotti per il make up? Meglio pochi, ma di qualità. Ombretti, rossetti e smalti in vendita a prezzi eccessivamente bassi possono essere vecchi o causare allergie e irritazioni sull'epidermide delicata. Punta sui prodotti non testati sugli animali: chiedi al venditore e nel dubbio consulta l'etichetta, di solito troverai la dicitura "Non testato su animali". Un modo per fare una scelta etica, nel nostro piccolo, e creare un nuovo rapporto con le cose. Come spiegano gli esperti il primo passo per evitare di accumulare è... comprare meno!

  • 6 7
    Credits: shutterstock

    I prodotti per la casa? Ottimo sfruttare le offerte, ma senza esagerare: il rischio è utilizzare più di quanto sia realmente necessario. Secondo gli esperti basterebbe, in media, la metà di ciò che utilizziamo normalmente. Pensaci la prossima volta che utilizzi lo shampoo o prepari il detersivo per il bucato. Stessa cosa per quanto riguarda i giocattoli. Come spiega la giornalista Giorgia Cozza nel suo libro Bebé a costo zero spesso solo al secondo figlio ci si rende conto di quanto fossero inutili tanti oggetti acquistati per il primo. Fare un figlio costa, tuttavia acquistare in modo consapevole semplifica la vita e rende più felici.

  • 7 7
    Credits: shutterstock

    Qual è il tuo utilizzo di oggetti di uso quotidiano come buste e sacchetti? Riciclare è funzionale, economico e pratico, tuttavia per evitare di esagerare con l'accumulo regalati un sacchetto in tessuto da tenere in borsa: è perfetto per i carichi più pesanti, ti aiuterà a risparmiare spazio e soldi. Riciclare e acquistare in modo consapevole, regalare, scambiarsi elettrodomestici e oggetti grazie al baratto aiuta a dare una mano all'ambiente e aumenta la felicità quotidiana perché improvvisamente scopriamo che sono tante le cose superflue che ingombrano la nostra casa... e le nostre vite. Ciò di cui non possiamo fare a meno, invece, è la bellezza di imparare a donare e condividere con gli altri.

/5

Cos'è la tendenza all'accumulo compulsivo? Scopri come liberarti degli oggetti e imparare un nuovo stile di vita

Come vivi la casa? Fare vuoto è un modo per creare uno spazio facile da vivere insieme a tutta la famiglia, dove giocare, allenarti, meditare, trascorrere il tempo libero con il bricolage. Organizza un angolo con colori, colla, lana e tutto ciò che ti serve, sarà perfetto come zona relax per sperimentare il tuo passatempo preferito.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te