5 detersivi che non dovrai più comprare se usi l'aceto 

Pulizie green: amiche dell'ambiente e del portafogli

di Jessica Rizza

ALTRI USI DELL'ACETO PER LE PULIZIE DI CASA
Oltre ai 5 detersivi che non dovrai più comprare, l'aceto bianco si presta a mille altri utilizzi in casa. Grazie alle sue proprietà antiodore, puoi igienizzare gli scarichi della cucina e del bagno versando un bicchiere di aceto e lasciando agire circa mezz'ora prima di risciacquare.
L'aceto è efficace anche nella pulizia del forno e del frigorifero: elettrodomestici che richiedono un lavaggio il più naturale possibile per non lasciare residui chimici sui cibi. Prepara una bacinella con acqua calda e abbondante aceto, poi passa un panno imbevuto in questa miscela sulle superfici da pulire.

Per la sua efficacia come anticalcare, l'aceto può essere usato anche per pulire e disincrostare bollitori, macchinette per il caffè, teiere ecc. Anche le pentole incrostate di cibo o dal fondo annerito tornano come nuove semplicemente versando 2 dita di aceto, lasciando agire per almeno mezz'ora e strofinando energicamente con una spugna abrasiva.
L'aceto è efficace anche contro l'umidità e le macchie di muffa sui muri.

L'aceto è utile per la pulizia periodica degli elettrodomestici di casa. Scopri come farli funzionare a lungo!

Hai già prvato gli altri ingredienti naturali per le pulizie di casa?

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
casa/fai-da-te/aceto-pulizie$$$5 detersivi che non dovrai più comprare se usi l'aceto
Mi Piace
Tweet