Acido citrico: pulizie di casa green ed economiche

Credits: Corbis
1 7

L'acido citrico è un elemento naturale (presente soprattutto negli agrumi) che si trova in commercio sotto forma di polvere o granuli e con delle semplici ricette fai da te può aiutarci nelle pulizie domestiche. Gli usi più classici dell'acido citrico sono come ammorbidente, brillantante, anticalcare e disincrostante. Ma è ottimo anche per la pulizia delle superfici lavabili e dei vetri. Inoltre è un buon antinfeltrente e balsamo per capelli! Scopri come si usa!

/5

Consigli d'uso e ricette fai da te per risparimiare e aiutare l'ambiente

Dove trovare l'acido citrico
L'acido citrico è reperibile nei negozi di prodotti naturali, nelle farmacie e nelle erboristerie. Può essere acquistato anche online a prezzi vantaggiosi.
Alcune precauzioni d'impiego
Pur essendo un prodotto naturale impiegato anche nell'industria alimentare (si trova sulle etichette come additivo alimentare e conservante E330) bisogna porre attenzione quando lo si prepara: conservare il contenitore dell'acido citrico reso liquido ben chiuso, in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce. Poiché si presenta inodore e trasparente non preparatelo in comuni bottiglie d'acqua, oppure evidenziate bene con un'etichetta che si tratta di acido citrico per evitare che inavvertitamente venga ingerito. Inoltre, come tutte le sostanze acide, non va usato su superfici come marmo, pietre, legno.

Altre idee per pulire casa in modo ecologico: con il bicarbonato, il sale e l'aceto.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te