Come scegliere l'hi-fi 

Entri in un negozio di high-tech e ti senti spaesata? Non sai scegliere tra plasma e digitale? Ti dicono "notebook" e non sai cos''è? Ti aiutiamo noi

di Nicola Giglio  - 12 Dicembre 2006

Il modo di ascoltare musica è completamente cambiato. Le cassette a nastro appartengono alla preistoria e lo stesso compact disc deve fare i conti con il rivale Mp3. Non soltanto i supporti sono diversi, ma anche gli apparecchi: in ogni caso, lo spazio in casa ci guadagna. Ci sono mini hi-fi che concentrano in dimensioni ridotte amplificatore, lettore, sintonizzatore, casse; piccoli lettori di brani scaricati dal computer, tascabili ma che si possono anche collegare all'hi-fi del soggiorno. Qui trovate tutto quello che vi occorre sapere per scegliere l'apparecchio adatto alle vostre esigenze.

Quali componenti servono per ascoltare i cd?

Ci vogliono un lettore cd, un amplificatore per controllare i livelli del suono e un paio di casse. I mini impianti hi-fi hanno tutto in uno spazio ridotto, circa 25 cm nelle tre dimensioni. Questi apparecchi comprendono anche un sintonizzatore per ascoltare la radio e un telecomando; alcuni modelli leggono gli Mp3.

Che cosa vuol dire Mp3?

Mp3 è la sigla di un formato per brani musicali che si possono conservare all'interno del computer, come gli altri documenti di testo o video, e sentire senza doverli trasferire su un cd. Generalmente si parla di formato Mp3, ma le sigle possono essere diverse (Aac, Wma, Aiff, RealAudio). Per ascoltare gli Mp3, ci vuole un lettore apposito (se non è già integrato in un sistema mini hi-fi): a disco rigido, a memoria flash o Mp3/cd.

Come funziona un lettore Mp3 a disco rigido?

Ha un dispositivo per memorizzare i brani identico a quello utilizzato dai computer e non è adatto per essere utilizzato in movimento. La capacità del disco rigido può variare da modello a modello. Ogni minuto di musica occupa uno spazio del disco: più questo è capace più canzoni può contenere. Un lettore di 4 Gb memorizza fino a mille brani, uno di 20 Gb fino a 5.000.

E uno a memoria flash?

La memoria flash è un circuito elettronico sul quale è possibile scrivere dati, nel nostro caso brani musicali in Mp3. Si presenta come una piccola scheda, simile alla sim del telefono cellulare, e a differenza del disco rigido è leggera e resiste a sollecitazioni e urti. Quindi è adatta per i lettori Mp3 portatili. Lo spazio per la musica però è inferiore, in media 32 brani per non più di 2 ore di ascolto. Ma si possono utilizzare schede di memoria con capacità superiore, fino a 8 ore.

Cos'è un lettore Mp3/cd?

Assomiglia a un lettore cd portatile e può leggere i brani Mp3 registrati su un compact disc. Ma attenzione, i brani registrati su un normale cd non sono la stessa cosa degli Mp3: parlano due linguaggi diversi. Anche se li trasferite su cd, gli Mp3 necessitano comunque di un lettore apposito per essere riprodotti.

Che cos'è l'iPod?

È uno dei più diffusi lettori Mp3 ed è prodotto dalla Apple. Esiste in diverse versioni: a memoria flash; Nano, ultrasottile ma con una capacità di mille canzoni; a 60 Gb, che contiene 15.000 brani. Il successo di questo lettore è dovuto alla sua versatilità: permette di ascoltare la musica in cuffia, camminando o facendo sport; può poi essere collegato agli altoparlanti di casa; può infine essere usato in macchina, grazie allo speciale kit per auto.

Che cosa significa wireless o wi-fi?

Indica un impianto in cui le casse e i vari elementi, comprese le cuffiette per l'ascolto individuale, non hanno bisogno di cavi per essere collegati. Il che permette di eliminare il brutto e ingombrante groviglio di fili e di disporre liberamente le casse in una stanza, o in locali diversi.

Si possono ascoltare i cd su un sistema di Home Theater?

Certo, oggi c'è la massima integrazione tra i diversi componenti elettronici dedicati all'intrattenimento domestico. Un lettore dvd è in grado di leggere anche altre sorgenti, come i compact disc. Quindi si può utilizzare il sistema a più casse dell'Home Theater anche per creare una sorta di sala da concerto. Esistono addirittura prodotti ibridi studiati per un'ottimale resa audio e dotati di schermo per seguire i programmi tv.

Discoteca personale: tutti i brani che vuoi in Mp3

Se la musica è la tua passione, puoi costruirti una sterminata collezione senza occupare un centimetro di spazio in casa. Scaricando da Internet (i tempi sono velocissimi) i brani che ti interessano in Mp3, al costo di meno di un euro l'uno, invece di comprare i cd. I pezzi si scaricano all'interno del computer e poi, con un semplice collegamento via cavo, si trasferiscono al lettore Mp3. Tra i negozi più utilizzati in Rete c'è iTunes, che fornisce i brani per l'iPod di Apple. Prima si deve scaricare sul pc il programma iTunes, poi si sceglie il brano, lo si importa e si paga con carta di credito. Tutto direttamente on line.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
casa/fai-da-te/come-scegliere-l-hi-fi$$$Come scegliere l'hi-fi
Mi Piace
Tweet