Cambi la tv? Quella vecchia portala in negozio 

Il 18 giugno entra in vigore il ritiro "uno contro uno" per favorire lo smaltimento corretto dei rifiuti elettronici

di Sara Sironi  - 17 Giugno 2010
 

I rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche o semplicemente rifiuti elettronici (cioè i rifiuti RAEE) sono particolarmente pericolosi perché contengono sostanze tossiche per l'ambiente e non biodegradabili. Purtroppo spesso vengono smaltiti in modo non corretto o, peggio, abbandonati in giro.

 

Il Decreto Ministeriale n. 65 dell'8 Marzo 2010 stabilisce le regole per favorire il loro smaltimento corretto: dal 18 giugno 2010 entra in vigore il ritiro "uno contro uno" presso i negozi, gli installatori ed i centri di assistenza. Quindi al momento dell'acquisto di un nuovo televisore, per esempio, il negoziante deve provvedere al ritiro di quello vecchio e farsi carico della consegna presso i centri di raccolta comunali.

 

Per saperne di più: www.consorzioremedia.it

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
casa/fai-da-te/raee-rifiuti-riciclo-televisione$$$Cambi la tv? Quella vecchia portala in negozio
Mi Piace
Tweet