Tariffa bioraria: cambia la bolletta 

Dal 1° luglio entra in vigore la tariffazione bioraria e le bollette saranno più salate per chi non usa la corrente elettrica soprattutto la sera e nel weekend: scopri qual è il contratto più adatto al tuo stile di vita

di Sara Sironi  - 01 Luglio 2010
 

L'Autorità per l'energia  ha stabilito che dal primo luglio 2010 saranno introdotti prezzi biorari (cioè differenziati a seconda dei diversi momenti della giornata e dei giorni della settimana in cui si utilizza l'elettricità).
 
C'è chi ha già scelto liberamente di sottoscrivere contratti di fornitura con prezzi differenziati: la novità riguarda tutti coloro che finora sono rimasti con il proprio fornitore di elettricità nel cosiddetto mercato tutelato (per essere sicuri basta controllare che in bolletta ci sia scritto "tariffa monoraria") e che ora dovranno fare attenzione ai propri stili di consumo per non incorrere in aumenti salati. La bioraria è comunque attivabile solo dove è presente un contatore elettronico.

 

LE FASCE DI PREZZO BIORARIE

I consumi sono suddivisi in due fasce di prezzo: una di punta, detta "F1" (dalle 8 alle 19 dei giorni feriali) e una agevolata, detta "F2 - F3" (la sera dopo le 19 nei feriali, tutto il giorno nei giorni di sabato, domenica e festivi).

 

  giorni feriali sabato, domenica e giorni festivi
dalle ore 0.00 alle ore 8.00 costo basso costo basso
dalle ore 8.00 alle ore 19.00 costo alto costo basso
dalle ore 19.00 alle ore 24.00 costo basso costo basso

 

A CHI CONVIENE

Chi normalmente è fuori casa tutto il giorno e sbriga le faccende domestiche la sera e nel week end trarrà vantaggio da questo passaggio tariffario. Chi invece usa la corrente elettrica soprattutto durante il giorno (per esempio gli anziani che guardano la tv, le famiglie con bambini a casa nel pomeriggio, chi ha un collaboratore domestico che fa le pulizie) dovrà cambiare abitudini per non pagare di più.
 

BIORARIA SOFT

Per abituare i consumatori alla nuova tariffa ci sarà una fase di transizione (fino a dicembre 2011) in cui verrà applicata una bioraria "morbida": la differenza di costo tra le due fasce orarie sarà limitata al 10%.
 

CONTROCORRENTE CON ALTROCONSUMO

A casa tua hanno applicato la bioraria senza avvisare o nonostante il tuo contatore non sia elettronico? Vuoi saperne di più sulle nuove tariffe, confrontare le offerte degli operatori e scegliere quella più vantaggiosa per il tuo stile di vita? Vuoi scoprire quanta energia bruciano gli elettrodomestici e come evitare gli sprechi? Entra in "controcorrente", la guida interattiva dell'associazione di consumatori Altroconsumo: www.altroconsumo.it/controcorrente

 

 
La tariffa bioraria ti farà risparmiare o spendere di più? Vota il sondaggio

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
casa/fai-da-te/tariffa-bioraria-elettricita-consumi-bolletta$$$Tariffa bioraria: cambia la bolletta
Mi Piace
Tweet