Anturio 

Nome botanico: Anthurium andreanum (famiglia: Araceae). Nasce in America centrale e meridionale

di Annamaria Botticelli  - 12 Settembre 2005

Perché sceglierlo

Con l''anturio assicuri alla casa un tocco di colore. I fiori durano circa un mese e sbocciano quasi tutto l''anno.

Com''è fatto

Possiede foglie ampie, che terminano a punta, di colore verde intenso e lucide. La pianta  (la cui altezza massima è 70 cm) è formata da diversi ciuffi, ognuno dei quali produce steli fiorali che terminano con una vistosa brattea (una foglia modificata che protegge il fiore) di colore rosso che avvolge la vera infiorescenza, a forma di codina. Di recente sono state create varietà di colore bianco, rosa cammeo o screziate di verde mela.

Dove tenerlo

In un posto caldo e luminoso tutto l''anno, ma lontano dal sole diretto e dai caloriferi. Non ama il contatto con il pavimento freddo: mettilo su un tavolino o su una mensola.

Quanto costa

Da 15 a 30 euro.

Come curarlo

Concima la pianta ogni due settimane, ma usa solo metà della dose indicata sulla confezione. Dai un goccio d''acqua ogni tre giorni e d''inverno spruzza acqua sulle foglie. Ogni due anni, in primavera, fai il rinvaso.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
casa/giardinaggio/anturio$$$Anturio
Mi Piace
Tweet