Bulbi: quali piantare in autunno

  • 1 6
    Credits: Shutterstock

    Crocus
    I piccoli crocus fioriscono all’inizio della primavera e sono uno dei primi segnali che la natura ci regala dell’arrivo della bella stagione. I suoi fiori sono generalmente viola, bianchi o gialli e sono perfetti per la coltivazione in vaso sia per quella in giardino. Piantali ai piedi degli alberi e li vedrai fiorire rigogliosi.

  • 2 6
    Credits: Shutterstock

    Bucaneve

    Insieme ai crocus fioriscono alle prime avvisaglie della primavera, o ancora prima, comparendo delicati con le loro piccole corolle fra gli ultimi fiocchi di neve. Sono piuttosto piccoli, perciò rendono meglio se piantati in gruppi e abbinati ad altri bulbi magari più grandi e colorati.

  • 3 6
    Credits: Shutterstock

    Narcisi

    Con il loro colore allegro e la loro elaborata corolla i narcisi sono fra i bulbi più amati. Fioriscono durante le prime giornate di sole e sono perfetti per la coltivazione in vaso sia per quella in giardino. L’ideale? Piantarli come bordura per le tue aiuole.

  • 4 6
    Credits: Shutterstock

    Giacinti

    Il giacinto è il bulbo più comune e diffuso, particolarmente amato per i suoi fiori a grappolo e per i suoi colori, vari e vivacissimi che vanno dal blu al viola, passando per il bianco, il rosa, il fuxia e l’arancio. Fioriscono durante le prime giornate di sole e sono perfetti per la coltivazione in vaso sia per quella in giardino. Puoi piantarli singolarmente o abbinarli in varie tonalità per un bellissimo effetto arcobaleno. A te la scelta!

  • 5 6
    Credits: Shutterstock

    Tulipani

    Impossibile non citare i tulipani. L’autunno è il momento di piantarli per vederli sbocciare, allegri in primavera. Posizionali ad una distanza di 100-15 cm l'uno dall'altro, con la punta rivolta verso l'alto e a 5-10 cm di profondità.

  • 6 6
    Credits: Shutterstock

    Iris

    L’elegante iris è uno dei fiori più amati da tutti gli appassionati di giardino. Ne esistono di infinite varietà e ibridi, oltre che di dimensioni diversissime, dalle nane alle giganti. L’unica accortezza è dedicarli il giusto spazio e non soffocarlo con altre piante, per vederlo ergersi, una volta fiorito, in tutto il suo colorato splendore.

/5

L’autunno è il momento ideale per piantare i bulbi che vedrai sbocciare in primavera. Scopri con noi quali

Adori riempire il balcone o il terrazzo di bulbi colorati in primavera? Questo è il momento di pensarci e predisporli per averli in salute e pronti a fiorire con lo sbocciare della nuova stagione.

Piantarli è semplicissimo. Ti basta scavare con una paletta tante piccole buche a una distanza di 10/12 centimetri l’una dall’altra e sistemarci i bulbi, uno ogni buca, a una profondità doppia rispetto alla sua altezza.

Una volta piantati ricordati di annaffiarli bene e di proteggerli nel caso il tuo giardino o il tuo balcone si trovino in zone in cui le temperature scendono sotto zero.

Ma quali sono le varietà migliori da piantare proprio adesso? Scoprile con noi sfogliando la gallery.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te