Camelia 

Bianca, rossa o rosa, la camelia resta il fiore più celebrato del mese

di Annamaria Botticelli  - 24 Gennaio 2005

Da coltivare

È un arbusto sempreverde. Questo significa che, anche in inverno, mantiene il fogliame, che è di un bel verde brillante, scuro e lucido. I fiori possono essere semplici oppure formati da più petali, di colore variabile dal bianco puro al rosso carminio, passando attraverso tutte le sfumature del rosa. Esistono specie e varietà che fioriscono in autunno e in inverno, ma le fioriture di marzo sono le più esuberanti.

Dove coltivarla: Scegli un angolo che, d'estate, non sia troppo soleggiato. In giardino, le camelie possono ravvivare la siepe di confine o il centro di un'aiuola. In balcone, visto che sono sempreverdi, puoi sistemare i vasi a ridosso del parapetto, utile anche come barriera contro lo smog.

Come curarla: La camelia è "acidofila", cioè un tipo di pianta che cresce bene nei terreni acidi. Per coltivarla, usa i terricci speciali per questo tipo di piante, oppure prepara da sola la tua miscela unendo quantità generose di torba alla terra da giardino o a quella universale da vaso.

Le attenzioni particolari: Dai un pizzico di fertilizzante una volta al mese. Oppure, usa il tipo a lenta cessione che dura tre mesi.

L'idea in più: Vuoi stupire gli amici? Acquista e coltiva la Camellia sinensis, una specie particolare dalle cui foglioline si ricava il tè.

Da vedere

Il fiore più celebrato del mese è la camelia. In Lucchesia, a Pieve e Sant'Andrea di Compito (Lu) nei weekend tra il 5 e il 20 marzo viene allestito un percorso tra giardini, ville e parchi privati per ammirare la loro fioritura (tel. 0583977188). Camelie in mostra anche a Cannero Riviera (Vb) il 19 e 20 marzo (tel. 0323788943). In Svizzera, da più di 80 anni Locarno celebra le camelie con una festa all'interno di Palazzo Ses (dal 24 al 28 marzo, tel. 0041917566138). In Giappone, invece, si celebra la fioritura dei ciliegi nei giardini e parchi di tutto il Paese. Il più celebre? Quello del Palazzo dell'Imperatore a Tokyo. Per saperne di più vai sul sito www.jnto.go.jp

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
casa/giardinaggio/camelia$$$Camelia
Mi Piace
Tweet