Segreti della natura: fiori e piante da raccogliere in estate

Credits: shutterstock
1 8

PETALI DI ROSA

I petali di rosa contribuiscono alla salute del sistema nervoso e rafforzano le difese immunitarie. Grazie al contenuto di vitamina B, C e K, stimolano l'attività delle ghiandole endocrine, alleviano le infiammazioni e costituiscono un antiage naturale per la pelle. Il profumo di questo fiore, così ricco di proprietà, ha un effetto calmante per la mente e combatte lo stress. Il momento migliore per raccogliere i petali di rosa è durante la mattina, dopo che la rugiada si è asciugata e prima che il sole sia alto nel cielo. Stacca i petali con delicatezza e disponili su un piano all'aria aperta. Durante l'estate è possile raccogliere erbe e fiori da utilizzare per il benessere quotidiano e per le decorazioni di casa. La tradizione consiglia di far seccare i fiori fra plenilunio e luna piena, ad eccezione dell'ortica, da raccogliere in luna calante. Procurati un cesto di vimini oppure un sacchetto di tela, usa i guanti e... scopri le dritte sulle piante amiche della salute.

/5

Sfrutta la bella stagione per raccogliere e conservare i rimedi per l'inverno

 

Il pollice verde... va allenato! La bella stagione invoglia a camminare, stare all'aria aperta e assaporare la bellezza della natura. Vuoi iniziare a fare giardinaggio? Basta un piccolo spazio per trasformare il balcone o la finestra in un'esplosione di colori e profumi.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te