I fiori da coltivare in estate ed essiccare in inverno 

Coltiva queste piante. Perché d'estate ti godi la loro esplosiva fioritura. E d'inverno i colori delle corolle, raccolte ed essiccate...

di Annamaria Botticelli
Credits: 

Granata

 

IL GIRASOLE

Si può scegliere tra le varietà mini, alte 30 cm, e quelle alte un metro.
Come si coltiva. Si pianta in un vaso al sole e si innaffia a giorni alterni. Fiorisce tra agosto e settembre.
Come  si secca. Il grande fiore giallo si raccoglie due settimane dopo  l'apertura del bocciolo. Si tagliano le foglie che anneriscono, si  appende capovolto con una molletta e si fa asciugare per tre settimane.

LA ZINNIA

È una margherita con petali larghi di colore rosso, arancione o rosa che fiorisce d'estate, da luglio a settembre.
Come si coltiva. Si pianta in zone soleggiate, a 15-20 cm di distanza l'una dall'altra e si bagna una volta alla settimana.
Come  si secca. Le corolle vanno raccolte solo quando sono tutte aperte. Si  mettono in un vaso senza acqua e in tre settimane sono pronte. Durano  diversi mesi.

LA SPERONELLA

Fa una lunga spiga piena di fiori blu.
Come si  coltiva. Si pianta in un vaso da 30 cm con una canna di bambù per  sostenere lo stelo. Ama la mezz'ombra, il terriccio umido e teme il  vento. Fiorisce a giugno e a settembre.
Come si secca. Quando due  terzi delle corolle sono aperte, si taglia la spiga e si mette in un  vaso con poca acqua per far aprire i fiori. Si fa seccare e dura sei  mesi.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
casa/giardinaggio/fiori-estivi-da-essiccare-in-inverno$$$I fiori da coltivare in estate ed essiccare in inverno
Mi Piace
Tweet