Perché ha profumi e sapori carichi di sensualità 

Maggio è il suo mese. La celebrano manifestazioni in tutta Italia. I suoi petali morbidi fanno sognare. E quei colori accesi evocano la passione. Romantica e sensuale, ma anche morbida e scontrosa, è il simbolo di Venere. Osannata dai poeti e donata dagli innamorati. In queste pagine vi sveliamo come mai, sin dai tempi di Cleopatra, è sinonimo delle donne

di Lavinia Rittatore  - 05 Maggio 2005

Anche nei campi del profumo e della cucina la rosa primeggia e seduce. "È l'essenza più pregiata e usata" spiega Laura Tonatto, creatrice di profumi. "Oggi le più utilizzate sono le inebrianti rose damascena, originarie di Damasco. Mentre nella capitale francese dei profumi, Grasse, c'è una piccola coltura della raffinata rosa centifolia: ormai è un'esclusiva di Chanel, perché è rara e molto costosa".

Ma il suo impiego per creare profumi è antichissimo. "I primi sono stati i Persiani" continua Tonatto. "Seguiti dai Greci, che a Cipro, l'isola di Afrodite, hanno inventato il Rodinon, a base di rosa, apprezzatissimo nell'antichità". Il profumo di rosa è considerato un irresistibile richiamo d'amore. Lo sapeva Cleopatra, che ha conquistato Antonio e Cesare inebriandoli grazie alle essenze di rosa con cui si cospargeva. E Giuseppina Beauharnais ha fatto girare la testa a Napoleone con la sua sterminata collezione di rose e con il suo profumo personale. Non è un caso, infatti, che in cucina questo fiore venga usato per le sue proprietà afrodisiache.

"Stimola i sensi e il piacere" spiega Chef Kumalé, esperto di cucine etniche. "Dal Nord Africa all'Asia, la rosa è utilizzatissima, dalle infusioni alla carne. E, essendo un sapore legato alla sensualità, non poteva mancare negli harem di Istanbul. Le concubine più apprezzate dal sultano erano quelle che sapevano cucinare meglio un dolce alla rosa. Tradizione che oggi si è trasferita nei bazar, dove è facile trovare il "Turkish Viagra", una gelatina a base di rose".

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
casa/giardinaggio/perche-ha-profumi-e-sapori-carichi-di-sensualita$$$Perché ha profumi e sapori carichi di sensualità
Mi Piace
Tweet