Pesci 

I suoi fiori sono il ciclamino, il croco e il narciso bianco

di Annamaria Botticelli  - 01 Ottobre 2005

Quel che conta di più per loro sono i sentimenti. E, da inguaribili romantici, i nati sotto il segno dei pesci si gettano anima e corpo nelle storie d'amore. Le loro emozioni, infatti, sono intense e travolgenti, a volte perfino troppo.
Il loro maggiore difetto? Tendono a vedere sempre il lato ambiguo degli altri e raramente il loro. E qualche volta si comportano in modo sfuggente e imprevedibile con gli amici e con il partner.

Ciclamino
I suoi gambi si alzano in autunno, durante la fioritura, e si abbassano al momento della riproduzione. Come fanno i pesci che, all' inizio di una storia, immaginano una favola. Ma, dopo un pò, vedono tutto nero.

Il ciclamino può stare sia sul balcone sia in casa, ma in stanze non troppo calde.

Croco zafferano
La sua breve ma rigogliosa fioritura primaverile ha il potere di risvegliare il cuore dei pesci in fase negativa.

I bulbi vanno interrati in autunno. In alcune zone questo fiore viene coltivato in maniera intensiva perché i suoi pistilli servono a produrre lo zafferano. Se si decide di tenere la pianta sul balcone di casa, occorre acquistare i piccoli bulbi del croco ornamentale.

Narciso bianco
Secondo la tradizione il narciso è simbolo di caducità. E spinge i nati dei pesci a riflettere sul fatto che tutte le cose, belle o dolorose, non durano in eterno.

Questa pianta cresce spontanea nelle zone collinari. Si può tenere in vaso sul balcone o come bordura nel giardino. La fioritura è in primavera.

Un consiglio
L' ideale, per voi che amate fuggire dalla routine, è approfittare della primavera per fare qualche passeggiata sulla riva di un ruscello o di un fiume. Vi sentirete subito piene di energia. Respirare l' aria fresca e profumata della natura sarà un vero toccasana per i vostri polmoni. E potrete anche raccogliere coloratissimi mazzi di fiori spontanei.    

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
casa/giardinaggio/pesci$$$Pesci
Mi Piace
Tweet