Rosa, la più amata 

Esistono 150 specie diverse, ma la rosa di base ha sempre 5 petali o un numero maggiore multiplo di 5

 - 19 Settembre 2005

In pratica

Quando si pianta. All''inizio della primavera e in autunno si comprano i rosai a radice nuda, cioè confezionati in speciali sacchetti che permettono di conservare le radici senza terra. Vanno piantati entro una settimana. Le rose in vaso sono disponibili tutto l''anno, ma si trapiantano solo quando sono sfiorite. La maggior parte delle rose ha una sola fioritura tra la fine di aprile e maggio. Le specie rifiorenti ne hanno un''altra in autunno.

Dove sta meglio. Evitate di piantare la rosa (specie se rampicante) in una zona ventosa e ombreggiata: il terreno ideale deve essere soleggiato o ben illuminato. Nelle cassette da balcone mettete solo le cosiddette rose miniatura.
Come si coltiva. Per trapiantare questo fiore usate terreno arricchito con stallatico. D''estate innaffiate due volte la settimana, in primavera e in autunno dimezzate le bagnature e in inverno non innaffiate. In primavera (due volte al mese) aggiungete fertilizzante per rose all''acqua della bagnatura. In autunno, mettete dello stallatico maturo alla base della pianta, ricoprendo con terriccio di foglie o con paglia.

I nostri consigli. All''acquisto, guardate che sulla confezione o su un foglietto attaccato ai rami ci sia il nome della rosa. é un segno della serietà del vivaista che l''ha prodotta e vi permette, con l''aiuto di un manuale, di risalire al gruppo di appartenenza e di capire come regolarvi per la potatura.

 

Lo sapevate che…

Nel bacino del mar Baltico sono state trovate rose fossili che risalgono a 20 milioni di anni fa. Anche in India, e in America (nell''Oregon e nel Colorado) ci sono resti di rose preistoriche. Amate e coltivate dai cinesi, dagli egizi e dai greci, sono arrivate nei giardini di casa nostra grazie agli appassionati floricultori della Magna Grecia. Nell''antica Roma la rosa non ha avuto successo solo come ornamento: con l''olio essenziale che si ricavava dai suoi petali venivano preparati profumi e unguenti per il corpo.

Vista da vicino

La Rosa rugosa e la rosa inglese crescono a cespuglio. La prima fiorisce anche in collina. La seconda può essere rampicante.

Una rosa miniatura è alta non più di 30 cm. Sta bene sul balcone. Un accorgimento: pulite le foglie alla base, che tendono a marcire.

La rosa Cocktail è una rampicante che continua a fiorire fino a metà giugno. Non bisogna potarla ma reciderne leggermente le cime.

L''ibrido di Tea ha un solo bocciolo su uno stelo alto e robusto ed è la rosa più adatta da recidere. I suoi cespugli si aprono ad alberello.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
casa/giardinaggio/rosa-la-piu-amata$$$Rosa, la più amata
Mi Piace
Tweet