Scegliamo i frutti per la pergola: il kiwi 

Questi rampicanti fanno ombra d'estate. E in autunno danno
un bel raccolto. Ma alcuni tipi sono più adatti di altri

di Annamaria Botticelli  - 21 Aprile 2005

Quale varietà prendere

La scelta è ampia. Ci sono kiwi con polpa verde o gialla. Per avere i frutti scegli una pianta maschile (serve per l'impollinazione) e due o tre femminili (faranno i kiwi). In alternativa, c'è la varietà autofertile: fa i frutti senza essere impollinata.

Quando fa i frutti

Da settembre a fine ottobre. Con tre piante si hanno fino a 30 chili di kiwi. Disponili, senza sovrapporli, in una cassetta, foderata di carta: conservati al fresco durano fino alla primavera.

Quanto cresce

I tralci si allungano tre metri all'anno.

Quando si pota

Per i primi due anni non accorciare i tralci. Poi, se sono disordinati, a febbraio, tagliali un po' per sfoltire la vegetazione.

Come si cura

Teme il freddo: piantalo bene al riparo. La prima estate innaffia una volta la settimana, gli anni successivi solo se fa caldo.

Gli inconvenienti

I frutti sono tanti e vanno raccolti perché cadendo sporcano il giardino. Da novembre la pianta perde le foglie.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
casa/giardinaggio/scegliamo-i-frutti-per-la-pergola-il-kiwi$$$Scegliamo i frutti per la pergola: il kiwi
Mi Piace
Tweet