Testa di vecchio 

di Annamaria Botticelli  - 07 Ottobre 2005

Nome botanico: Cephalocereus senilis (famiglia: Cactaceae).
Da dove arriva: Viene dagli altipiani del Messico centrale.
Quanto costa: Le piante alte 50 centimetri costano 100 euro.
Com'è fatta: La sua forma ricorda una colonna con le spine ed è ricoperta di peli fini e robusti, che proteggono il cactus dai raggi solari.
Allo stato naturale raggiunge i 12 metri e fiorisce quando raggiunge l'altezza di alcuni metri.
Da noi raramente supera il metro.
Dove tenerla: Sta bene in casa, ma se avete un balcone ben esposto, in estate, mettetela all'aperto. D'inverno resiste a una temperatura minima di 8 gradi.
Donna Moderna consiglia: La crescita è lenta e la pianta necessita di un rinvaso ogni tre anni, per sostituire una parte del terriccio.
Questo cactus va bagnato pochissimo: d'estate dai un goccio d'acqua una o due volte alla settimana. Da metà autunno a primavera, invece, sospendi le innaffiature.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
casa/giardinaggio/testa-di-vecchio$$$Testa di vecchio
Mi Piace
Tweet