Home decor: i colori dell’autunno

  • 1 10
    Credits: Shutterstock

    Grigio
    È uno dei colori più usati in arredamento per la sua capacità di adattarsi, nelle sue infinite declinazioni, agli stili di arredo più diversi. Anche se comunemente si ritiene simbolo di tristezza e di una certa apaticità è invece il colore della saggezza, della quiete e della neutralità.

    Scelto nelle sue gradazioni più scure è perfetto da solo o in abbinamento a un solo colore - forte - e al bianco, mentre se lo preferisci chiaro ricorda che male si accosta alle tinte altrettanto chiare come il beige, il bianco o il marrone, mentre è assolutamente azzeccato e chic vicino ai colori pieni e forti come il blu, il rosso e persino il nero.

  • 2 10
    Credits: Shutterstock

    Arancione

    L’arancione è forse il primo colore che ci viene in mente pensando alla natura in autunno. È il colore delle zucche e, non a caso, della festa autunnale più amata, Halloween.

    In casa non è decisamente un colore facile, ma se lo ami e non hai paura di osare ricorda che è un vero toccasana per l’umore, tanto che è utilizzato anche nella cromoterapia per curare la depressione. Sceglilo come accento a ravvivare ambienti un po’ spenti, meglio se nelle zone della casa destinate alla convivialità. L’ideale? In cucina. Ma attenzione perché l’arancione mette appetito!

  • 3 10
    Credits: Shutterstock

    Verde

    È il colore della natura, del mondo vegetale, della fertilità e abbondanza. Ma simboleggia anche giustizia, successo e… soldi. Ne esistono infinite gradazioni e quelle più adatte alla stagione autunnale sono scure e cupe o al contrario chiare e acide.

    Qualche esempio? Il verde verde muschio, verde palude, verde asparago, verde oliva, verde foresta, verde pino e il verde smeraldo. È versatile, dalle mille personalità, adatto a tutti gli ambienti e capace come nessun’altro di regalare calma e serenità.

  • 4 10
    Credits: Shutterstock

    Viola
    Il viola come colore d’arredo è lussuoso e romantico. Sceglilo nelle sue tonalità più scure e desaturate, che virano al malva e al melanzana.

    È il colore della meditazione e della riflessione, e per questo è perfetto nella camera da letto o nelle stanze della casa dedicate al relax. Ma mi raccomando usalo con cautela evitando interventi invasivi e definitivi e preferendo magari declinarci accessori e tessuti.

  • 5 10
    Credits: Shutterstock

    Marrone

    Il colore marrone esprime emotività, equilibrio e sensualità. È un colore caldo, dolce e si associa all’idea della terra, del tronco degli alberi e, ovviamente, dell’autunno.

    È l’ideale in salotto, nella sala da pranzo, in cucina e in generale per i luoghi in cui riunirsi con parenti e amici. Nelle tonalità più chiare e morbide è però perfetto anche per la camera da letto.

  • 6 10
    Credits: Shutterstock

    Nero

    Il nero è superchic come colore d’arredo ed è perfetto per la casa d’autunno. Simbolo di eleganza, autorità e forza è il perfetto accento che ben si sposa con i colori chiari e neutri - come bianco, beige, tortora, cipria - regalando personalità e carattere a ogni ambiente. Usalo in tutta la casa, con l’unica eccezione della camera da letto.

  • 7 10
    Credits: Shutterstock

    Giallo
    Il giallo è un colore molto vivo, adatto agli ambienti che sono molto vissuti di giorno come la cucina e il soggiorno. Nella casa d’autunno usalo con cautela, preferendolo nelle sue tonalità più scure, che virano al senape.

  • 8 10
    Credits: Shutterstock

    Bordeaux
    Come l’arancione è una delle tonalità più tipiche della natura autunnale. È, come il rosso, il colore dell'energia, del fuoco, provocatorio, ottimo per catturare l’attenzione. In casa è da usare con cautela ma regala all’ambiente un fascino indiscutibile. Usalo abbinato al bianco, al blu, ai beige ma anche più semplicemente ad un arredamento tutto bianco o tutto nero. Vedrai che risultato.

  • 9 10
    Credits: Shutterstock

    Blu

    Se il blu pieno e brillante è uno dei colori principe dell’estate, aggiungendo un tocco di nero diventa una delle nuances più chic per la casa dell’autunno. È simbolo di armonia ed equilibrio, nonché di calma, e ha la facoltà di rilassare portando equilibrio nella sfera emotiva, caratteristiche che lo rendono perfetto per la camera da letto o per un’area relax.

  • 10 10
    Credits: Shutterstock

    Azzurro

    Per l’azzurro vale lo stesso discorso fatto per il blu: nelle sue gradazioni più chiare e vivaci fa rima con estate, ma in quelle più spente e polverose - come il carta da zucchero - diventa adatto anche all’autunno e all’inverno. È, neanche a dirlo, perfetto in bagno, in camera da letto e in generale in tutte quelle parti della casa in cui si cerca quiete, pace e relax.

/5

Voglia di colore in casa? Scegli le nuances più adatte alla stagione autunnale

L’autunno è alle porte e con lui anche in casa è il momento ideale per un po’ di rinnovamento. Partendo dai colori dell’home decor.

Abbandonata definitivamente la palette vivida e vitaminica dell’estate, l’autunno porta con se colori forse meno intensi ma non per forza spenti e cupi. Dalle nuances della natura - arancioni, gialli e bordeaux - al caldo marrone fino agli azzurri e ai blu più profondi ecco alcuni colori per non sbagliare.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te