• Home -
  • Casa-
  • Mangiatoia per uccellini fai da te

Mangiatoia per uccellini fai da te 

Ami la natura? Scopri come creare una semplice mangiatoia fai da te per gli uccellini!

di Marina Demartini
Credits: 

Marina Demartini

 

Con l'avvicinarsi dell'autunno anche gli uccellini iniziano a risentire dei primi freddi e della scarsità di cibo. Se ami osservare questi piccoli animali intorno al tuo balcone o nel tuo giardino puoi creare una semplice mangiatoia per uccellini fai da te per aiutarli a trovare cibo nei periodi in cui è meno facile nutrirsi. Con un po' di fortuna ti potrebbe capitare di osservare da vicino capinere, fringuelli e i graziosi pettirossi: un'esperienza divertente che può insegnare ai bambini l'amore per la natura.

Come creare la mangiatoia fai da te per gli uccellini

Per creare questa semplicissima mangiatoia per gli uccellini ti basterà un barattolo di vetro da riciclare, grande abbastanza da permettere a questi piccoli animali di introdurre comodamente la testolina e il becco per nutrirsi. Il vetro permetterà ai semi di restare asciutti e di non essere spazzati via in caso di forte vento.

L'occorrente è minimo e facilmente reperibile in casa:

- un barattolo di vetro

- spago robusto (circa 150 cm.)

- un bastoncino di legno lungo circa 20 cm. (quello della foto è una bacchetta per il riso riciclata ma puoi usare un rametto o un cucchiaio di legno)

- colla

Fissa il bastoncino sulla superficie esterna del barattolo con un po' di colla, lasciando che sporga per circa la metà. Lascia asciugare la colla per il tempo necessario.

Avvolgi lo spago 4 o cinque volte intorno al barattolo e al bastoncino e annoda strettamente. Fai in modo che avanzi un po' di spago (circa 30-40 cm.) per poter appendere la mangiatoia. Non ti resta che riempirla con una manciata di semi o briciole e trovare un posticino tranquillo per appenderla.

Puoi offrire agli uccellini una miscela di cereali e di semi fatta da te con miglio, girasole, fiocchi d'avena, arachidi triturate, oppure acquistarla nei negozi di articoli per animali (dove trovi anche miscele per gli uccelli insettivori); puoi aggiungere qualche pezzetto di mela e un po' di briciole di pane, ma sappi che il solo pane non è sufficiente per fornire agli uccellini i nutrienti di cui hanno bisogno soprattutto nei mesi più freddi. Vietati gli avanzi di cucina!

Appendi la tua mangiatoia in un angolo tranquillo e riparato del balcone o del giardino, irraggiungibile per i cani e i gatti. Scegli una posizione riparata dal vento, da cui sia possibile osservarla senza essere notati dagli uccellini di passaggio: con un po' di pazienza vedrai arrivare i primi ospiti.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
casa/mangiatoria-per-uccellini-fai-da-te$$$Mangiatoia per uccellini fai da te
Mi Piace
Tweet