• Home -
  • Casa-
  • Piani di lavoro cucina: le tendenze 2015

Piani di lavoro cucina: le tendenze 2015 

Spazio fondamentale per preparare deliziosi manicaretti o fugaci pranzi, il piano di lavoro è determinante in cucina, dal punto di vista stilistico e funzionale. Se sei alla ricerca del tuo top ideale, ecco cinque materiali che dovresti prendere in considerazione.

di DonnaModerna.com consiglia

 

Iconcrete, il top di tendenza: quando un effetto estetico industriale si combina con prestazioni tecniche di altissimo livello nasce un top senza eguali: è Iconcrete, un materiale brevettato da Ernestomeda. Iconcrete richiama la matericità del cemento e la combina con caratteristiche uniche: è resistente alle abrasioni, agli agenti chimici, all’assorbimento di liquidi e al calore, l’ideale per uno spazio dove “acqua e fuoco” sono all’ordine del giorno.

Acciaio, l’imbattibile: da sempre questo materiale è sinonimo di prestazioni eccezionali. È affidabile e igienico, conosciuto per la sua resistenza e la sua bellezza hi-tech, una scelta fantastica in ogni situazione. La sua bellezza e le sue caratteristiche non lo rendono però immune a oggetti appuntiti, sostanze abrasive e al cloro. Va quindi pulito con prodotti specifici e sempre asciugato con cura.

Quarz, la scelta di appeal:  composto per il 95% da quarz naturale e per la restante parte da resine acriliche e pigmenti colorati, il quarz è un materiale dalle ottime prestazioni, resistente ad abrasioni, agenti chimici, calore e liquidi. Grazie alla presenza di quarzo e minerali, che creano geometrie sempre diverse, è  anche un materiale capace di regalare all’ambiente cucina un carattere deciso e sempre originale.

Gres, il concreto: il gres vanta caratteristiche importantissime per lo spazio dedicato alla preparazione dei cibi. Il processo di lavorazione a cui è sottoposto lo rende infatti molto resistente. Funzionale e piacevole da vedere e toccare, il gres dona alla cucina un'estetica concreta, grazie alle diverse varianti estetiche disponibili. Inoltre, il suo aspetto può cambiare leggermente nel corso degli anni, caratteristica che lo rende ancora più pregiato e unico.
 
Marmo, l’intramontabile: il marmo è un materiale naturale, una preziosa roccia calcarea cristallina i cui segni del tempo aggiungono e mai tolgono. La sua bellezza è assoluta, non a caso è il materiale più pregiato e decantato al mondo. Tuttavia essendo prestigioso richiede una cura particolare. No quindi a utensili, pagliette metalliche, calore e sostanze abrasive. Sì a taglieri, sottopentole e un’asciugatura veloce e precisa.

 

Per saperne di più: Cucine Ernestomeda.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
casa/piani-di-lavoro-cucina-le-tendenze-2015$$$Piani di lavoro cucina: le tendenze 2015
Mi Piace
Tweet