Pulizie di primavera: coperte e vestiti invernali

  • 1 6
    Credits: shutterstock

    Il cambio di stagione si avvicina. L'inverno sta per lasciarci e nell'armadio è tempo di fare spazio al cambiamento. Sfrutta le prime giornate di sole per lavare coperte e piumoni. Se non si tratta di articoli troppo ingombranti puoi utilizzare la lavatrice di casa. In alternativa, punta sulla lavanderia di fiducia o una a gettoni, che ti consentirà di lavare e asciugare immediatamente. Dai test delle associazioni consumatori emerge che le false credenze sul bucato perfetto sono tante. Usare grandi quantità di sapone e l'ammorbidente migliora il pulito? No, le dosi consigliate in realtà tendono a essere superiori, perché sono studiate per capi molto sporchi. Riduci le quantità, il tuo bucato sarà pulito e fresco con risultati ottimi. L'ammorbidente non è affatto indispensabile e non è vero che i lavaggi con centrifuga a giri più alti ti permetteranno di ottenere un bucato migliore. Ecco come procedere con le pulizie di primavera senza stress ritirando coperte e vestiti invernali nel migliore dei modi.

  • 2 6
    Credits: shutterstock

    Piumone e cuscini? Se le dimensioni lo consentono infila tutto in lavatrice, una cosa per volta, e scegli un programma per delicati in acqua fredda. Una volta terminato il lavaggio è importante estrarre subito dal cestello e stendere il bucato, quando possibile, all'aperto. La luce solare solare ha un effetto sbiancante sui tessuti bianchi, senza contare la meravigliosa sensazione di piacere di quando possiamo stendere all'aperto. Se il copriletto non ha bisogno di essere lavato cogli l'occasione per sbattere il tessuto e stendere a prendere aria in una zona all'ombra. Grazie all'ossigeno e alla luce combatterai acari e polvere.

  • 3 6
    Credits: shutterstock

    In lavanderia o in lavatrice, le giacche invernali più pesanti hanno bisogno di essere lavate e ritirate. Usa una spazzola e armati di forbicine in modo da togliere pelucchi e pallini. Una volta spazzolati e smacchiati i tessuti prenderanno nuovo vigore. Svuota le tasche e capovolgi l'interno così da eliminare ogni traccia di briciole e sporco. Ami le sorprese? Gioca a stupire. Puoi lasciare nelle tasce un sacchettino profumato di lavanda, un biglietto con un pensiero bello o una moneta: la prossima stagione avrete un piccolo regalo da ritrovare nelle tasche.

  • 4 6
    Credits: shutterstock

    Fai una scelta. Qualche volta eliminare il superfluo è necessario. Puoi dare in beneficenza vestiti e cappotti ancora belli che non utilizzi più. Magliette vecchie in cotone o capi a cui sei affezionata possono diventare perfetti come abbigliamento per stare in casa durante il tempo libero: in alternativa taglia il tessuto e trasforma le t-shirt in stracci. Puoi lavare e dedicare un ripiano a felpe e vestiti per il look casalingo, saranno utili per lo sport o quando cerchi un abbigliamento comodo. Le calze? Rammenda, lava e ritira i modelli più pesanti in un cassetto insieme ai sacchetti profumati o un pot pourri naturale, che terrà lontano insetti e tarme.

  • 5 6
    Credits: shutterstock

    Chi sa rammendare può riparare gli strappi, a mano o con la macchina da cucire. Smacchia, rammenda e lava vestiti e pantaloni. Ricorda che stirare aiuta a preservare la bellezza dei tessuti più a lungo nel tempo e rende più facile togliere le macchie. Per risparmiare spazio puoi sfruttare le grucce in metallo tipiche della lavanderia: usa gommapiuma o una striscia in cartoncino per imbottire la parte superiore, eviterai antipatiche pieghe all'altezza delle spalle.

  • 6 6
    Credits: shutterstock

    I capi dei più piccoli meritano un riferimento a parte, perché i bambini crescono in fretta e spesso ciò che ha funzionato durante questa stagione non servirà più l'anno prossimo. Dividi i capi e prepara una scatola dove riporre cappotti, guanti, pantaloni, maglioni e cappelli troppo piccoli, che potranno essere regalati a conoscenti e amiche mamme. Cosa ne dici di conservare qualche capo a cui siete particolarmente affezionati? Sarà un ricordo: piegalo e crea un cassetto speciale dove aggiungere le cose a cui tenete di più e qualche sacchettino profumato. In alternativa, puoi provare a vendere scarpe, cappotti e vestiti a un negozio dell'usato, una soluzione pratica e utile.

/5

Si avvicina il cambio di stagione, è il momento di fare il bucato e creare spazio nell'armadio

IL BUCATO PERFETTO

Suddividi per colore e tipologia di tessuto, scegli il programma giusto e... dimezza le dosi! Ecco come fare il bucato perfetto grazie alle soluzioni naturali e le strategie che mantengono brillanti i colori.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te