• Home -
  • Casa-
  • Raccolta differenziata: come si riciclano carta e cartone

Raccolta differenziata: come si riciclano carta e cartone 

I cartoni della pizza si possono riciclare? E gli scontrini dove si buttano? Per non sbagliare segui le 10 regole del riciclo secondo il Consorzio Nazionale Comieco

Credits: 

Shutterstock

 
Tag: casa, carta, riciclo

Sei sicura di riciclare nel modo corretto carta e cartone? Sembra semplice, ma a volte l'errore può trovarsi dietro l'angolo! Abbiamo chiesto a Comieco, (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) 10 semplici buone pratiche per non sbagliare nella raccolta differenziata di carta e cartone. Perché un riciclo corretto può portare a grandi risultati!

Come fare la raccolta della carta

1. Carta e cartone da riciclare devono essere depositati all'interno degli appositi contenitori e non lasciati fuori.
2. Gli imballaggi con residui di cibo (come i cartoni della pizza) non vanno nella raccolta differenziata. Non solo generano cattivi odori ma contaminano la carta riciclabile.
3. Ricorda che gli scontrini non vanno gettati con la carta perché sono fatti per lo più con carte termiche: i loro componenti reagiscono al calore, generando problemi nel riciclo.
4. La carta oleata (come quella di formaggi, focacce o salumi) non è riciclabile.
5. I fazzoletti di carta usati non vanno nella differenziata. Sono antispappolo e quindi difficili da riciclare.
6. La carta sporca di sostanze velenose, come vernici o solventi, non va nella differenziata perché contamina i materiali riciclabili.
7. Punti metallici, nastri adesivi e altri materiali non cellulosici vanno sempre tolti da carta e cartone.
8. Le scatole vanno appiattite e gli scatoloni compressi per ridurne i volumi e facilitare il lavoro degli operatori della raccolta.
9. Il sacchetto di plastica usato per portare la carta al contenitore apposito non va poi buttato con la carta.
10. Ogni comune stabilisce le sue 10 regole: informarsi su quelle in vigore è un dovere di ogni cittadino.

Perché è importante differenziare carta e cartone?

La carta e il cartone possono avere molte vite. Basta separarli accuratamente dal resto dei rifiuti per farli tornare a nuova vita sotto forma di nuovi imballaggi, giornali ma anche oggetti di artigianato e design. La raccolta differenziata è un circolo virtuoso dove ognuno può e deve fare la sua parte: tu separi la carta dai rifiuti, il tuo Comune (o il gestore incaricato) provvede alla raccolta differenziata e Comieco garantisce l'effettivo riciclo.
La carta è un prodotto naturale, rinnovabile e riciclabile che contribuisce al contenimento delle emissioni di CO2.

Le oltre 3 milioni di tonnellate di carta e cartone raccolte nel 2015 hanno garantito il risparmio di 3 milioni di tonnellate di CO2 immesse nell'atmosfera.
Una scatola avviata a riciclo torna in vita in meno di 2 settimane. Un foglio di giornale torna a nuova vita dopo solo una settimana. La raccolta differenziata e il riciclo di carta e cartone sono un vero e proprio modello di economia circolare.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
casa/raccolta-differenziata-come-si-ricicla-carta-cartone$$$Raccolta differenziata: come si riciclano carta e cartone
Mi Piace
Tweet