10 consigli per una mise en place perfetta e racchiudere bellezza e bontà in un’unica fotografia

Con l’aiuto di Laura La Monaca, fotografa e food stylist, cameo MySWEET DELI presenta una serie di consigli utili per ottenere velocemente ottimi scatti con lo smartphone… ed iniziare ad assaggiare il dolce anche solo con gli occhi!

Per catturare la bellezza di un dolce con un occhio da fotografo, ecco alcuni semplici suggerimenti:

1) Decidere prima di tutto quale atmosfera dare alla fotografia: scegliere un momento della giornata in cui ambientare lo scatto – pranzo, merenda, cena - o uno stile che ci aiuterà a selezionare le tonalità, i colori e gli oggetti a cui dare spazio nella foto.

Un esempio? Se optiamo per uno stile shabby chic, romantico e delicato, i colori beige e bianco ed i complementi d’arredo dai toni delicati - dalle porcellane ai fiori – saranno degli elementi irrinunciabili.

2) Scegliere ingredienti di stagione da affiancare al dolce, lasciandosi ispirare dalla tipologia o dai colori del dolce stesso. E senza dimenticare che quando allestiamo la tavola tutti gli elementi devono essere in armonia tra di loro, per creare movimento all’interno del nostro scatto.

Un consiglio? Meglio preferire ingredienti piccoli, perché all’interno della foto la dimensione raddoppia!

3) Meglio la qualità della quantità: piccole porzioni, per esempio fettine di dolci, creano una vera e propria dipendenza visiva, da acquolina in bocca!

4) L’importanza dei dettagli: tutti quegli elementi decorativi che possono spezzare una superficie troppo omogenea diventano rilevanti per rendere la foto più accattivante.

5) Stabilire la composizione dell’immagine, dunque il posizionamento del soggetto nell’inquadratura. Un consiglio? La regola dei terzi a volte è perfetta… per essere infranta!

Vediamo come: se scegliamo di fotografare un singolo piatto dall’alto, la regola - che sconsiglia di mettere il nostro soggetto al centro dell’immagine - potrà essere parzialmente “spezzata” per esaltare la simmetria o la staticità del piatto stesso.

6) Pulire accuratamente la lente della camera: quello sgradevole “effetto nebbia” o sbiadito non è il risultato di una nostra improvvisa miopia! Il panno per pulire le lenti degli occhiali sarà il nostro miglior alleato per evitare graffi e preparare il cellulare a svolgere il suo lavoro al meglio!

7) Per evitare l’effetto foto sfocata, mantenere il polso fermo. Un segreto semplicissimo? Concentrarsi e trattenere il respiro nel momento dello scatto!

8) Mai scattare con la luminosità dello schermo abbassata: è molto importante per avere la reale percezione dell’esposizione della nostra foto. Un accorgimento di cui tenere conto nelle giornate estive, quando spesso gli scatti sono all’aperto? Togliere sempre gli occhiali da sole!

9) Per scattare il cibo, meglio preferire la luce naturale, evitando luci artificiali e flash. Il motivo? La naturalezza della luce darà maggior risalto alla freschezza degli elementi.

10) “Shoot fast share slowly”: non tutte le foto che scattiamo sono perfette per essere postate sui nostri canali social! Fondamentale prendersi del tempo per scegliere la migliore. Magari lasciandosi aiutare da alcuni accorgimenti di post produzione, grazie ad alcune app dedicate.

La gamma cameo MySWEET DELI regala del tempo prezioso da dedicare a noi stessi e alle persone che amiamo, rendendo ancora più piacevole il momento del dolce, a pranzo o a cena, o una veloce pausa di relax da condividere con la famiglia e gli amici.

Le proposte MySWEET DELI di casa cameo raccolgono inoltre una sfida tutta contemporanea, non solo in termini di esigenze - quando il tempo a disposizione è sempre meno e le cose da fare sempre di più - ma anche di gusto, interpretando le ultime tendenze e conducendoci in un immaginario viaggio di dolcezza alla scoperta di autentiche golosità.

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Riproduzione riservata

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni