Gnocchi di farina e acqua con melanzane, feta e timo

  • 1 9

    Ingredienti (per 4)

    per gli gnocchi:

    400 gr di farina 00

    400 gr di acqua

    per il condimento:

    1 melanzana

    150 gr di feta

    qualche foglia di timo

    olio extravergine di oliva

    sale

    Mondate la melanzana e tagliatela a cubetti.

  • 2 9

    Fate scaldare abbondante olio in una pentola antiaderente e cuocete le melanzane a fuoco vivo per circa 12/15 minuti. Salate alla fine.

  • 3 9

    Preparate gli gnocchi; fate scaldare l’acqua e, appena bolle, versate la farina in un colpo solo. Spegnete il fuoco e mescolate fino ad ottenere un impasto in grosse briciole.

  • 4 9

    Mettete l’impasto su un tagliere, lasciate intiepidire ed impastate fino ad ottenere un composto compatto.

  • 5 9

    Fate riposare l’impasto in un canovaccio per mezz'ora.

  • 6 9

    Formate gli gnocchi. Dividete l’impasto in salsicciotti e tagliateli a tocchetti.

  • 7 9

    Mettete l’acqua a bollire per cuocere gli gnocchi e intanto tagliate la feta a pezzettini. Salate l’acqua, tuffatevi gli gnocchi e, una volta venuti a galla, fateli saltare nella pentola delle melanzane.

  • 8 9

    Aggiungete qualche fogliolina di timo.

  • 9 9

    Impiattate, decorate con un rametto di timo e servire.

/5

Marta Tovaglieri, food blogger di Una Streghetta in Cucina, ci regala un piatto fresco ed estivo

Quando hai aperto il blog e da dove è nato?

Ho aperto il blog a fine 2008. Dopo un periodo un po’ difficile avevo voglia di creare qualcosa di nuovo e di mio, uno spazio dove poter condividere ricette, emozioni e consigli.

La cosa che più ami di avere un blog di cucina?

Mi piace il fatto di condividere le mie ricette con gli altri. Si è creato un bel rapporto con i miei lettori, che mi chiedono consigli non solo riguardanti la cucina.

Il piatto che preferisci cucinare?

Devo dire la verità, mi piace cucinare sempre qualcosa di diverso. Prediligo però i piatti salati. Avendo spesso poco tempo, sono i piatti dove si può improvvisare meglio.

Un ingrediente immancabile nella tua cucina?

Non mancano mai le erbe aromatiche e la frutta secca che adoro aggiungere spesso.

Dove fai la spesa? Scegli il supermercato oppure fai ricerca di prodotti?

Frutta e verdura la compro dal fruttivendolo di fiducia. Lo stesso vale per la carne. Vado anche al supermercato ma preferisco comprare le cose fresche nei negozietti. Soprattutto da quando sono mamma sono un po’ fissata sulla provenienza dei prodotti.

Cena con gli amici: cosa prepari?

Preparo sempre molte cose perché i miei amici sono dei mangioni! Si parte sempre con un bell’aperitivo e cerco di cucinare delle cose che possa preparare prima per godermi la compagnia durante la cena.

Da cosa scegli un ristorante?

Dalla varietà del menù e dall’uso di prodotti di stagione.

Un consiglio per le donne moderne impegnate tra famiglia e lavoro per non impazzire in cucina?

Il mio consiglio è di sfruttare quando si ha del tempo libero per preparare preparazioni di base che si possono congelare. In questo modo basterà aggiungere qualche ingrediente e il gioco è fatto.

Streghetta in Cucina

È nato quindi Una Streghetta in Cucina e in quasi sei anni è cresciuto diventando una parte importante della mia vita. Ed un secondo lavoro.

Marta Tovaglieri

Una ricetta che mi porta a casa? Sicuramente il risotto con i funghi, è sempre stato un must della cucina in famiglia, sia con i funghi freschi che con quelli fatti seccare.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te