I marshmallow

  • 1 8

    Simona Mastantuono, food blogger di I dolci peccati di gola, ci regala la sua ricetta dei marshmallow, dolce tipicamente americano.

    Ingredienti

    Olio di mais (oppure mandorle) per ungere

    2 cucchiai di zucchero a velo

    2 cucchiai di amido di mais

    125 ml di acqua bollente

    25 g di gelatina in polvere

    200 ml di acqua fredda

    500 g di zucchero semolato

    2 grossi albumi

    1 cucchiaio di estratto di vaniglia

    colorante alimentare rosso e verde

    200 g di cioccolato al latte

    canucce colorate

    gocce di cioccolato fondente

    Stendere un velo d'olio di mais su tutta la superficie interna della teglia. Foderare  il fondo della teglia con carta forno tagliata a misura, quindi distribuire un velo uniforme di olio anche sulla carta forno.

    Setacciare lo zucchero a velo con l'amido di mais e aiutandovi con un colino spolverizzarlo sul fondo della teglia, preparato in precedenza.

  • 2 8

    Versare l'acqua bollente in una ciotola mescolare bene con un cucchiaino finché la gelatina non si sarà disciolta.

    Versare l'acqua fredda e lo zucchero in una casseruola, ponete sulla fiamma bassa e mescolate con un cucchiaio di legno finché lo zucchero non si sarà sciolto.

    Portare lo sciroppo ebollizione, senza mescolare. Lasciare bollire, con all'interno il termometro da cucina per controllare l'aumento della temperatura. Dovrà arrivare a una temperatura compresa tra i 122 -130°C.

  • 3 8

    Mettere nel frattempo gli albumi nell'impastatrice munita di fruste e montarli finché non formeranno dei ciuffi molto consistenti.

    Quando lo sciroppo avrà raggiunto la temperatura giusta, togliere dal fuoco e mescolarvi la gelatina delicatamente.

    Versare piano piano tutto lo sciroppo ottenuto sugli albumi che stanno montando nella planetaria a una velocità medio bassa. Lo sciroppo deve essere versato a filo e non sopra le fruste in movimento.

    Aumentare quindi la velocità della planetaria lavorate il composto per 8-10 minuti. Il composto sarà pronto quando comincerà ad ispessirsi..

  • 4 8

    Aggiungete al composto un po' di vaniglia liquida, amalgamate bene ed distribuitelo in parti uguali all'interno di due bacinelle.

    Versare qualche goccia di colorante verde in una e del rosso nell'altra.

    Amalgamare uniformemente fin tanto che non avrete ottenuto in un caso il color rosa nell'altro il verde brillante.

  • 5 8

    Arricchire il composto composto rosa con abbondanti gocce di cioccolato fondente.

    Distribuire sul fondo della teglia il marshmallow verde quindi sopra quello rosa.

    Spolverizzare il marshmallow rosa con altre gocce di cioccolato ed infine con la miscela di amido di mais.

  • 6 8

    Lasciare riposare in un luogo fresco per 3-4 ore finché il tutto non sarà rassodato ed elastico al tatto. Togliere a questo punto la caramella dalla teglia e tagliare a cubetti regolari.

  • 7 8

    Fondere il cioccolato bianco a bagnomaria aggiungervi qualche goccia di colorante verde ed amalgamare bene.

  • 8 8

    Immergere il lato verde di ogni marshmallow nel cioccolato temperato.

    Trovare il centro ed inserirvi una cannuccia per circa due-tre millimetri in profondità. Lasciare solidificare.

    Leggi anche un'altra ricetta di Simona, i mini cupcake con frosting mou

/5

Adora i dolci tipici americani, la food blogger Simona Mastantuono si è voluta cimentare in una nuova ricetta

I marshmallow sono dei piccoli dolci americani che hanno la forma di cilindretti e che in origine venivano ricavate dal succo di una pianta, la Althaea officinalis. Durante il 20° secolo questi dolcetti, che assomigliano a caramelle, si sono diffusi su larga scala grazie ad un nuovo modo di produrli industrialmente, tanto da essere associati in breve tempo ad un immaginario della cucina statunitense. I marshmallow sono spesso citati in celebri pellicole americane, nei cartoni animati e addirittura in alcuni testi di canzoni inglesi. La food blogger Simona Mastantuono ci regala una ricetta per poterli realizzare nella nostra cucina…con un pizzico di fantasia e creatività.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te