Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

La pasta lunga forata, come bucatini, torciglioni, fusilli, ziti, sono perfetti per sughi vegetali o salse di pomodoro, anche abbinate a verdure, capperi, olive.

Ingredienti

320 g di bucatini
300 g di pomodori pelati
100 g di guanciale in una sola fetta
1/2 bicchiere di vino bianco secco (facoltativo)
60 g di pecorino grattugiato
1 pizzico di peperoncino in polvere
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di zucchero
sale

Taglia il guanciale a bastoncini, dopo aver eliminato la cotenna. Scalda l'olio a fuoco basso in una casseruola e, quando sarà ben caldo, unisci il guanciale, spolverizzando con il peperoncino. Lascia rosolare per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto, finche il guanciale sarà ben dorato (mettine 1/3 da parte, in caldo, da  aggiungere alla fine). Sfuma il guanciale rimasto con il vino, se lo usi, e lascialo evaporare. Aggiungi i pomodori pelati e lo zucchero, sala e fai cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

Porta a bollore abbondante acqua in una pentola, sala e cuoci i bucatini per il tempo indicato sulla confezione. Scolali al dente e trasferiscili subito nella padella con il sugo.  

Unisci alla pasta metà pecorino, mescola e falla insaporire per 1 minuto a fuoco medio. Aggiungi poi il guanciale croccante tenuto da parte all'inizio e il pecorino rimasto. Servi subito i bucatini all'amatriciana e...buon appetito!

Leggi anche la ricetta dei bucatini con salsiccia, pomodoro e ricotta

Riproduzione riservata

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Prossimo